La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, il grande pasticcio

Dopo un mercato concluso senza acuti e il cambio allenatore, nuova grana in casa biancorossa

Il peggio sembra non avere fine: la situazione attorno al Bari si fa sempre più strana. Dopo il mercato concluso senza acuti e la rovinosa sconfitta di Palermo, è giunto il grottesco teatrino concretizzatosi nella giornata di mercoledì tra dichiarazioni, risposte, discussioni social, ritrattazioni. Un copione da “scherzi a parte” che acuisce ancor di più il risentimento dei già martoriati tifosi biancorossi, spettatori inermi di uno “spettacolo” assurdo.

Il botta e risposta tra il patron della Filmauro, Aurelio, e il presidente del Bari, Luigi, intervallato dalla risposta del sindaco Decaro al primo. Poi la ritrattazione di DeLa senior con giustificazioni che suonano come peggiori del buco creato: insomma un vero e proprio pasticcio!

Inoltre, c’è il nodo principale. Questa situazione imbarazzante sta facendo passare in secondo piano ciò che probabilmente è ben più importante: la sopravvivenza del Bari in serie B. Le prossime gare contro Lecco, Feralpisalò e Sudtirol sono autentiche sfide vitali per non sprofondare ulteriormente nei meandri della classifica. A Iachini, ultimo arrivato, le migliori fortune per uscire indenne dal marasma tecnico e societario e trascinare la squadra verso lidi più tranquilli. In attesa di chiarezza su altri fronti.

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gianfranco
Gianfranco
23 giorni fa

I Delalugosi prima di parlare del Bari devono sciacquarsi la bocca.

Enzo S.
Enzo S.
23 giorni fa

Non c’è da meravigliarsi i DE LADRIS hanno solo confermato quello che sapevamo già.
Ma quale fraintendimento ha detto con tanta naturalezza e spontaneità che il BARI non è altro che la seconda squadra del napoli dove speculare su qualche giovane calciatore vedi Caprile, Cheddira, Foloruscio.
Dobbiamo stringerci attorno alla squadra salvare la categoria e sperare in un interessamento di qualche imprenditore serio che ami LA BARI.
FORZA BARI
ADL Pezzo di mrd
V F M A C T MURT

Luca
Luca
23 giorni fa

De Caro via non ti vogliamo vedere con addosso i nostri colori se vieni allo stadio ti fischeremo

Matteo Ostuni
Matteo Ostuni
23 giorni fa

Francamente da Salentino, nonostante la rivalità, vedere il Bari e i colori della città infangati così mi dispiace molto, spero per voi possiate liberarvi al più presto di questa situazione e rivedere presto un derby di A, buona fortuna

Matteo Lecce
Matteo Lecce
23 giorni fa
Reply to  Matteo Ostuni

Concordo anch’io nonostante la rivalità una situazione del genere non è da augurare a nessuno, se fossero infangati i colori del Salento così come sta facendo DL con quelli della città di Bari ci sarebbe una rivoluzione….spero per voi che la situazione si risolvi al più presto 🟡🔴

Vito
Vito
23 giorni fa
Reply to  Matteo Lecce

Grazie Matteo, speriamo quanto prima di uscire da questa situazione per certi versi tragicomica per non dire penosa. Dopo le disgrazie con l’ex Giancaspro che ci ha mandati in serie D, ora abbiamo a che fare col cinema panettone De Laurentiis. Non nascondo che quando posso seguo anche il Lecce, orgoglio della Puglia.

Vito
Vito
23 giorni fa
Reply to  Matteo Ostuni

Grazie Matteo, per le belle parole spese nei confronti di una squadra rivale che da qualche anno ha conosciuto l’onta del fallimento ripartendo dalla serie D, e ora in mano a gente opportunista e incapace. Con tutta onestà devo ammettere che oltre a essere tifoso del Bari, guardo anche le partite del Lecce che, rivalità nel derby a parte, seguo con simpatia.

Lucio
Lucio
23 giorni fa

De Caro chiedi scusa e non farti vedere più allo stadio con la sciarpa e maglia del bari non meriti di indossare quei colori che hai svenduto e infangato….

Ciro Napoli
Ciro Napoli
23 giorni fa

😂😂😂 ho sempre pensato che i Baresi fossero poco svegli non a casa hanno come simbolo il pollo….ma non fino a questo punto c’era bisogno che ve lo dicesse DL dopo 6 anni? Grazie ai vostri soldi abbiamo vinto lo scudetto….grazie Bari 💙

Enzo
Enzo
23 giorni fa
Reply to  Ciro Napoli

Buon per il Napoli che ha vinto lo scudetto dopo vent’anni.
Abbiamo capito immediatamente i De Laurentis come sono fatti. Non so voi.
Dignità e serieta è la forza dei baresi sportivi.🤍❤

Enzo
Enzo
22 giorni fa
Reply to  Ciro Napoli

Caro Ciro credo che tu hai fatto l’errore più grosso della tua vita a pensare tt questo dei baresi devi sapere che io personalmente ho avuto sempre a che fare cn i napoletani proprio cm te che si credono intelligenti e furbi ma sotto sotto regna l’ignoranza assoluta mi dispiace confessartelo ma io ad oggi oltre 50 anni ancora devo trovare un napoletano intelligente purtroppo siete la feccia dell’Italia se i meridionali nn sn ben visti in Italia e nel modo questo lo dobbiamo grazie a voi popolo ignorante e ladri a Bari I dela nn li ha mai voluti nessuno perché li conosciamo bn e nn illudetevi per 1 scudetto vinto perché prima o poi vi portano in serie B state tranquilli noi siamo stati costretti ad accettarli grazie al nostro sindaco che ha rifiutato presidenti veri pieni di soldi e ci ha venduto a questa spazzatura napoletana in ogni caso prima di parlare dei baresi devi lavarti bn la bocca e cercare quei pochi millimetri di cervello che hai se c’è l’hai ❤️🤍❤️🤍❤️🤍❤️

Marco
Marco
17 giorni fa
Reply to  Ciro Napoli

invece dovresti chiederti come mai in tutti gli stadi d’Italia si canta “Noi non siamo napoletani” e tutti i vostri gemellaggi sono andati a farsi benedire, che strano eh?!

Ivano
Ivano
23 giorni fa

Tanto cosa cambia ormai il danno è fatto….i DL non venderanno e se dovessero vendere lo faranno solo per profitto magari dandoci a gente poco affidabile il sindaco ha la colpa di non aver dato la società in mano a gente come i proprietari del Como o moratti una vera pazzia grazie a lui il calcio finirà a Bari.

1908
1908
23 giorni fa

Sono d’accordo, oltre ai post su Facebook deve dimostrarlo coi fatti adesso quanto ci tiene al Bari prendendo le distanze da questi individui.
Anche perché lui ci ha messo la faccia, quindi immagino sia il primo a sentirsi preso per i fondelli.

Lino
Lino
23 giorni fa

Un cafone di successo, il nostro scudetto lo vinceremo quando andrai via da Bari.

1908
1908
23 giorni fa

Seppur fatto in buona fede, l’errore di regalare la squadra a questi soggetti resta gravissimo, a maggior ragione col precedente di Lotito con la Salernitana ostaggio del senatore per più di 10 anni.
La cosa paradossale è accorgersene adesso solo perché i risultati sono deludenti.
Prevedo tempi duri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Pagliacci da circo… Buffoni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

in fin dei conti de laurentis (il minuscolo non è un errore …) ha detto solo quello che tutti a Bari già sapevamo … lui ha acquistato la Bari solo per speculazione …senza nessun altro interesse … quindi ringraziamolo per esser rivelato per quello che realmente è …

Assunta
Assunta
23 giorni fa

I de Laurentis non c’entrano nulla speculano fanno gli imprendito tra l’altro non sono nemmeno Baresi, quindi cosa vuoi che gliene freghi del Bari….ma il vero colpevole è un Barese che ha infangato i colori della propria città dando la squadra a questi farisei, non scegliendo gente come la proprietà del como la più ricca del mondo calcistico o moratti….grazie Sindaco per aver sancito la vera fine del calcio a Bari

Gabri
Gabri
23 giorni fa
Reply to  Assunta

Approvo.Il vero colpevole è DE CARO

Mattia
Mattia
23 giorni fa
Reply to  Assunta

Pienamente daccordo l’unico colpevole è il sindaco che ora per lavarsi la coscienza fa i post ma ormai la frittata è fatta….chiedi scusa ai baresi e alle generazioni perse in questi anni….in salento stanno facendo centro sportivo c’è un investitore americano pronto a investire su uno stadio privato, sono al terzo anno in A. Noi 15 anni senza A. De Caro chiedi scusa subito.

Nicola Bari
Nicola Bari
23 giorni fa

Grazie De Caro hai svenduto la città e grazie a te il calcio a bari è morto….dimettiti e chiedi scusa ai Baresi

Lello Napoli
Lello Napoli
23 giorni fa

Dopo Juve e Atalanta anche il Napoli presenta la seconda squadra 😂😂😂

20240208_091017
Ferdinando
Ferdinando
23 giorni fa
Reply to  Lello Napoli

Si, abbiamo sfornato tanti campioni pronti per la prima squadra. Cheddira vi farà divertire 😅

Fabio
Fabio
23 giorni fa

De Caro unico colpevole dovrebbe venire presentarsi allo stadio e chiedere scusa a tutti….

Michele
Michele
23 giorni fa

De Caro sei tu il vero colpevole….dove è finita la dichiarazione il Napoli è in ottime mani?

Screenshot_20240208-090023_Facebook
Lucio Palermo
Lucio Palermo
23 giorni fa
Reply to  Michele

😂😂😂 quindi che siete nati prima….controlla il palmares a confronto….a no voi avete due scudetti serie D 😂😂😂 siete ridicoli

Marco
Marco
17 giorni fa
Reply to  Lucio Palermo

pensa alla tua pseudo tifoseria ridicola, prima eravate tutti gobbi e di colpo vi siete riscoperti di quella squadra dai colori sociali più ridicoli del pianeta. Che poi nemmanco lo riuscite a riempire quello stadio decadente, salvo se i biglietti stanno a un euro. Ciao

download
Mauro Napoli
Mauro Napoli
23 giorni fa

Ecco perché avete il simbolo del pollo, perché siete polli….😂😂😂 dopo 6 anni vi siete accorti che siete il Napoli B poveri scemi

Gabri
Gabri
23 giorni fa
Reply to  Mauro Napoli

La zocn de mammt

Marco
Marco
17 giorni fa
Reply to  Mauro Napoli

meglio polli che asini, tant’è che nemmanco l’italiano sapete parlare..il vostro simbolo rispecchia ciò che siete sempre stati. O sfaccimm, a pummarola n’gopp, o mar de Posillipo uahahahah poveracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Tra poco raccoglieranno quello che stanno seminando.

Articoli correlati

Il difensore non aveva saltato ancora una gara durante l'attuale stagione...
Tutto sul match in programma domenica 3 marzo alle ore 16:15 al San Nicola...
Il vostro giudizio sui calciatori biancorossi scesi in campo contro il Catanzaro per la ventisettesima...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio