Resta in contatto

News

Giacomarro: “Serve la partita perfetta per battere il Bari”

Il tecnico del Picerno ha chiesto alla squadra massima concentrazione per superare la sconfitta con la Vibonese

Dopo sei gare di campionato Picerno e Bari si trovano appaiate in classifica a quota 8 punti. Un risultato positivo per la formazione lucana, al suo primo storico campionato tra i professionisti, a differenza invece di quanto ci si aspettava in riva all’Adriatico dove, solo pochi giorni fa, la società ha deciso di cambiare la guida tecnica. Il Picerno ha dunque la ghiotta opportunità di fermare nuovamente il Bari, dopo lo 0-0 dello scorso maggio nel corso della Poule Scudetto. Ma mister Domenico Giacomarro predica calma e attenzione.

“Abbiamo diversi calciatori indisponibili, abbiamo quattro ragazzi fuori. Giochiamo con il Bari, vogliamo cancellare la brutta prestazione di mercoledì – le parole del tecnico nel corso della consueta conferenza prepartita – Questa partita cade a pennello. Siamo motivatissimi, vogliamo far bene e mettere in difficoltà i nostri avversari. Sappiamo che hanno una squadra importante, una rosa costruita per fare un campionato di vertice. Dovremo fare la partita perfetta per uscire dal campo con un risultato positivo. Sono in difficoltà? Non posso andare a guardare in casa altrui. Devo pensare a risolvere i miei problemi per far rendere al meglio i miei ragazzi. Chi toglierei al Bari? Ne hanno tanti di giocatori che hanno fatto categorie superiori anche se vincere non è mai facile, a maggior ragione in Serie C. L’abbiamo già visto in passato con squadre come Lecce e Benevento“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News