Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mariani: “Sconfitti dal Bari a testa alta. L’arbitro? Non ne parlo”

Il tecnico del Rieti non fa drammi per la sconfitta e loda la sua squadra per quanto fatto vedere sul terreno di gioco

Nonostante la terza sconfitta in tre gare faccia rimanere il Rieti in fondo alla classifica a quota 0 punti Alberto Mariani vede il bicchiere mezzo pieno. “Abbiamo preso il primo gol in modo un po’ fortunoso. Anche in dieci non ci siamo scomposti, siamo rimasti stretti, abbiamo concesso pochi spazi nonostante il Bari abbia cambiato modulo quattro volte – le parole del tecnico nel dopogara – Credo che i ragazzi abbiano fatto un’ottima partita. Usciamo di nuovo sconfitti ma dobbiamo riprendere a lavorare martedì con grandissima forza, ripartendo da questa prestazione. Abbiamo dimostrato che il Rieti c’è e vuole combattere fino alla fine”. 

“Gli episodi? Sapete che non parlo mai della terna arbitrale. Io penso solo al campo e a quello che fanno i miei giocatori – ha proseguito Mariani – Ce la siamo giocata alla pari col Bari fino al 95esimo. Chiaramente un rigore così a fine gara non lo dobbiamo concedere. Dobbiamo stare più attenti ai particolari e su quello che non ha funzionato oggi. Vedo i ragazzi molto carichi. Non vedono l’ora di tornare a lavorare martedì in vista della sfida con la Casertana“. 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News