Resta in contatto

News

Sicula Leonzio, il focus sul prossimo avversario del Bari

Manca poco all’inizio del campionato. Ecco la prima formazione che il Bari incontrerà nella stagione 2019/2020. È il Sicula Leonzio che ha chiuso la scorsa stagione in tredicesima posizione per una tranquilla permanenza nella categoria

Campionato ai nastri di partenza. Domenica prossima alle 17.30 il Bari di Giovanni Cornacchini inizierà ufficialmente la sua nuova vita tra i professionisti, in casa del Sicula Leonzio, squadra di Lentini in provincia di Siracusa. I biancorossi affronteranno una squadra completamente rimaneggiata rispetto allo scorso campionato. A partire dall’allenatore Vito Grieco, di Molfetta, succeduto a Vincenzo Torrente al termine della stagione scorsa.

Chiusa la stagione al tredicesimo posto, la squadra siciliana è stata quasi completamente rivoluzionata e impostata dal tecnico pugliese su un classico 4-3-3. Con Nordi in porta, la difesa si schiera con De Rossi, Sosa, Ferrini, Parisi. Centrocampo di buon livello con il trio Palermo-Sicurella-Maimone e attacco affidato al tridente Bariti, Scardina, Grillo.

Giuseppe Leonardi, presidente della Sicula Leonzio, si è espresso con parole più che ottimistiche durante la presentazione della squadra nei giorni scorsi. “Siamo tra le prime tre forze del calcio siciliano, – ha detto – insieme a Trapani e Catania. Lentini si sta affacciando nel palcoscenico calcistico nazionale e questo è un vanto per tutti. I progetti sono tanti, non è facile fare calcio ad oggi: l’importante è farlo con costanza e con programmi che siano seri e duraturi. Noi lo stiamo facendo in modo importante ed intelligente. Vediamo realtà vicine e lontane che vanno a morire: la forza di una società è soprattutto nei risultati che vengono sul piano finanziario“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News