Resta in contatto

News

Regalia: “Bari pronto per la scalata. In B servirebbero pochi ritocchi”

L’ex direttore generale dei biancorossi loda l’intelaiatura della squadra costruita dai De Laurentiis

La sessione di calciomercato ancora in corso sta mettendo in evidenza il grande operato del Bari. La squadra di proprietà della famiglia De Laurentiis sta infatti recitando un ruolo da assoluta protagonista nel mercato di Serie C con acquisti dai nomi e dai curriculum altisonanti. Si parte dal bomber Antenucci, fino a pochi mesi fa in Serie A con la SPAL, per passare poi a profili come di grande esperienza come Scavone, Frattali e a ottimi giocatori di categoria come Schiavone, Sabbione e Kupisz. Senza dimenticare giovani interessanti come Berra e Perrotta.

A confermare che si tratta di un progetto serio e a lungo termine vi è anche la durata dei contratti, triennali e quadriennali, fatti firmare a tutti i calciatori acquistati a titolo definitivo. Una mossa che tutela e il Bari e consente al club di poter contare su un nucleo solido con cui andare avanti nelle prossime stagioni.

Certamente un’ottima base da cui partire, come sottolineato anche dall’ex direttore generale biancorosso Carlo Regalia che a La Gazzetta dello Sport ha dichiarato: “É un bene che la società abbia allestito un organico così attrezzato. Il Bari è una squadra pronta per proseguire la scalata fino alla Serie B. Vincere il campionato di C sarà l’ostacolo più grande ma, in caso di promozione, all’organico servirebbero davvero pochi ritocchi, per essere competitivi anche nella categoria superiore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News