Resta in contatto

News

Serie C, si torna a giocare ad orari fissi

Importanti novità per quanto riguarda giorno e orario della disputa delle partite

Arriva un’ulteriore novità per quanto riguarda il prossimo campionato di Serie C. Una novità che influirà notevolmente su data e orario di disputa delle partite. Ad annunciarla il presidente di Lega Francesco Ghirelli nel corso della raduno della CAN Pro a Sportilia.

 “Siamo vicini alle esigenze dei tifosi, li abbiamo ascoltati: per questo si giocheranno tre anticipi il sabato sera, uno per girone, mentre le restanti gare si giocheranno la domenica alle 15 e alle 17.30 più il posticipo Rai. Si torna, quindi, a giorni ed orari fissi. Si può cambiare solo se lo chiederanno i club e lo si farà solo se si riuscirà a dimostrare che così facendo verranno più spettatori” ha dichiarato Ghirelli.

E’ stato inoltre istituito il premio Stefano Farina, l’arbitro scomparso 2 anni fa, conferito a dirigenti arbitrali della Serie C. Il prossimo 30 settembre e il 20 gennaio sono previsti l’assemblea dei club e l’incontro di capitani ed allenatori con CAN Pro e arbitri. “Siamo una squadra con una grande autonomia. Devono esserci regole e rispetto per il difficile lavoro di arbitri ed assistenti in formazione. Basta con le proteste, basta con gli isterismi. La serie C cambia pelle, noi siamo la Lega dei pulmini, dell’educazione e di chi sa che ha un progetto vincente” la chiosa di Ghirelli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News