La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, la classifica adesso fa davvero paura: la retrocessione diretta dista soli tre punti

Weekend totalmente negativo, quello appena messo alle spalle dai biancorossi: a complicare la situazione le vittorie conquistate da Ternana e Ascoli

E adesso la classifica fa veramente paura. Quello appena messo alle spalle è stato probabilmente il peggior weekend della stagione per il Bari, mai così realmente vicino al baratro. La brutta sconfitta interna rimediata contro la Sampdoria, ma non solo: a complicare la situazione ci hanno pensato il pareggio dello Spezia sul campo della Reggiana e le vittorie di Ternana (1-0 al Cosenza) e Ascoli (4-1 al Lecco nel posticipo di domenica).

Biancorossi sest’ultimi con appena due lunghezze di vantaggio sulla zona playout (la Ternana, quint’ultima, è salita a quota 32), ma – ancora peggio – con soli tre punti di margine sulla retrocessione diretta (Ascoli e Spezia sono infatti adesso appaiate a quota 31). Insomma, lecito cominciare a preoccuparsi.

Dopo la sosta, ecco arrivare un mini campionato da otto giornate: in palio c’è a questo punto esclusivamente la permanenza nella categoria, unico realistico obiettivo rimasto.

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ciro
Ciro
1 mese fa

Anche noi il prossimo anno avremo la nostra squadra next generation in C dopo juve atalanta e milan 😂😂

20240208_091017
Ste
Ste
1 mese fa
Reply to  Ciro

Vesuvio pensaci tu

Matteo
Matteo
1 mese fa

Qui bisogna ringraziare solo il nostro sindaco

Screenshot_20240318-145456_Facebook
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

FATE SCHIFO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se dovessimo retrocedere vorrebbe dire che i DeLa in sei anni di gestione ci avrebbero portato dalla serie D alla serie C. E ci sarebbe ancora gente che dirà che li dobbiamo ringraziare perchè ci hanno salvati.

Massimo
Massimo
1 mese fa

Senza di loro il calcio a bari sarebbe finito

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  Massimo

È per gente come te che bari città e squadra non andranno mai avanti perché si accontentano sempre della mediocrità. C’era il presidente del como e Moratti interessati e il nostro sindaco ha preferito i DL purtropo è la nostra classe politica che non ci fa mai andare avanti prendendo sempre scelte per i propri interessi o per incompetenza.

Gabri
Gabri
1 mese fa
Reply to  Massimo

Perché questo è calcio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se va bene chiudiamo a 40 punti ma è difficile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poveri noi quanta tristezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se bisogna retrocedere per liberarci di questa gentaglia venuta a Bari ben venga.

Articoli correlati

Il vostro giudizio sui calciatori biancorossi scesi in campo contro il Pisa per la trentaquattresima...
Ancora un turno senza vittorie per i biancorossi: a Cosenza sarà match decisivo per la...
Quindicesimo pareggio stagionale per la formazione biancorossa...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio