La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza-Bari, le pagelle: disastro totale, a Nasti non basta il gol

La gara al San Vito-Marulla è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

Allarme rosso in casa Bari: la formazione di Giampaolo viene travolta sul campo del Cosenza ed è ora terz’ultima. A nulla serve la rete di Nasti: i rossoblù si impongono con due reti per tempo

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

PISSARDO 5,5 – Sull’uno-due iniziale è incolpevole. Non perfetto il posizionamento della barriera sul gol di Calò, Salva su Tutino e Forte;

PUCINO 5,5 – Una sua punizione risveglia il Bari dal torpore del primo tempo. Difficoltà non gli mancano;

VICARI 4,5 – Pomeriggio non felice, affonda con l’intera squadra nei primi venti minuti. Concede la punizione che sancisce praticamente la fine del match;

DI CESARE 5,5 – L’ultimo ad arrendersi e mollare: crolla nel finale;

RICCI 4 – Leggero sull’1-0, tagliato fuori in occasione del raddoppio. In netta difficoltà. Nella ripresa salva una situazione intricata;

MAITA 4,5 – Impalpabile, nervoso, poco lucido: completamente involuto rispetto a sette giorni fa. ;

BENALI 5 – Prova a fare qualcosa, soprattutto in regia: rimedia un giallo pesante, salterà il Parma;

SIBILLI 5 – Centra un palo e propizia la rete di Nasti. Per il resto, solo tanti nervi e poche cose buone;

ARAMU 4,5 – Il bel suggerimento per Nasti che colpisce il palo ma è l’unico lampo in una giornata colma di ombre;

KALLON 4,5 – Corre tanto, ma pasticcia altrettanto. E quando ha una buona chance, spedisce incredibilmente a lato di testa;

NASTI 5,5 – Ci mette volontà e riesce a griffare dopo oltre tre mesi. A inizio ripresa potrebbe indirizzare il match sui binari congeniali, ma colpisce il palo davanti a Micai;

MORACHIOLI 4,5 – Dovrebbe ravvivare l’attacco, e invece dal suo ingresso il Bari si spegne;

BELLOMO 3 – Pochi minuti per ricevere un rosso decisamente evitabile;

DORVAL 5 – In tempo per sbagliare un passaggio che spiana la strada al Cosenza per il 4-1;

ACAMPORA sv 

ACHIK sv 

GIAMPAOLO 4,5 – Il Bari non prende uno, ma stavolta due gol in pochi minuti e appare in balia dell’avversario, forse anche per ragioni tattiche. La risalita c’è ma si arresta a un certo punto. I cambi non lo premiano affatto;

Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Se taceste un po’…

1908
1908
21 giorni fa

De Laurentis libera il Bari,
vattene lascia la città!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Non ci resta che piangere, Grazie De Laurentis ci hai rovinato. Ora ti resta di andartene via al piu’ presto e non aggiungo altro, capisci a me.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Nasti è stato oltre la sufficienza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

La colpa era degli allenatori che non avevano compreso il valore della squadra vero Maita? Ci avete deluso tutti quest’ anno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Con il Parma disertare lo stadio. C è il COVID della C.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

INGUARDABILI ……li farei giocare senza maglia del Bari ma con una maglietta nera con la scritta FANALINO DI CODA.VERGOGNA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Misuro le parole perchè non vorrei rispondere di gesti impulsivi. Oggi brucio l’abbonamento. Non vedró 1 partita finchè ci saranno i De Laurentiis sia dal vivo che in TV e non compreró niente che sia legato al Bari inclusi gli sponsor. Saró molto attento anche quando andrò i pizzeria al panificio o dal fabbro etc etc. Oggi è l’ultimo giorno che ascolto e vedo la TV e la radio sponsor. I De Laurentiis sono riusciti fare peggio di quanto abbia mai potuto immaginare e lo ritengo una cattiveria nei confronti di una cittá e dei suoi cittadini. Hanno disonorato i nostri colori e se la loro vita dipendesse da un mio gesto allora sono giá sotto 2 metri di terra o in pasto a qualche branco di animali.

Gabri
Gabri
21 giorni fa

La cosa incredibile è che in questi giorni HANNO AVUTO IL CORAGGIO DI LANCIARE LA TERZA MAGLIA( che oltretutto non rispecchia i colori e la storia del Bari)

Marco
Marco
21 giorni fa

ma voi pecorari ancora parlate? Quest’anno non dovevate salire?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

0 in pagella e Polito da spa…gli in testa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Diranno che abbiamo ancora tempo per salvarci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Via i napoletani da Bari, velocemente 😡😡😡😡

Francesco
Francesco
21 giorni fa

La curva dorme sostiene la società nonostante tutto li avrà pagati de Laurentis umiliati in uno scontro diretto che ti devi giocare la vita….

Ugo
Ugo
21 giorni fa

Bari inguardabile purtroppo la scelta di Giampaolo non paga ogni giocatore in balia degli eventi senza alcuna disciplina

Articoli correlati

La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al Tombolato è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...

Dal Network

Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e i tifosi...
Roberto Breda, tecnico della Ternana, si presenta in sala stampa per presentare la gara d’andata...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Bari-Brescia, incontro terminato con...

Altre notizie

La Bari Calcio