La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Avversari Bari – Balzo del Brescia: Palermo travolto. Parma ok a Terni

Gli emiliano arrivano a quota 59 punti. Termina a reti bianche Sudtirol-Lecco

Il Parma riprende la marcia verso la A: la formazione emiliana vince 3-1 sul campo della Ternana e consolida il primato in classifica. In zona playoff si attesta il Brescia che sconfigge il Palermo per 4-2: alla formazione rosanero costa cara l’inferiorità numerica per tre quarti di gara a causa dell’espulsione comminata a Marconi.

Nell’altra gara del sabato, il Sudtirol piega il Lecco in pieno recupero: decide Tait. Con questo successo, la formazione altoatesina scavalca il Bari in classifica.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E il balzo in avanti del Sudtirol…🤦🏼‍♂️

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa

Capperi! E quelli che parlavano della corazzata Palermo anche dopo il mercato di riparazione e che con quella di oggi ha collezionato la seconda sconfitta consecutiva, dopo il 3 a 1 rifilato in casa dalla Ternana, dove sono? E’ la riprova che di calcio e di questo campionato di B voi non capite ancora capito una mazza!

Ferdinando
Ferdinando
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

Tu non saresti più contento se l amatissimo Bari fosse di proprietà di Monsour ?

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Ferdinando

E qui ti sbagli. Per me il Bari esiste, sempre e va amato, sempre. A differenza di tanti, per me il Bari non si identifica nella proprietà (ieri Matarrese, oggi Dela, domani pingo pango). Per me il Bari e’ il Bari, con l’emozione dei suoi colori, del suo inno. Nella gioia e nel dolore, il Bari ci sarà sempre me.

Vito-città dei sassi
Vito-città dei sassi
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

Bravo Sergiodoc!! Condivido in pieno

Ferdinando
Ferdinando
1 mese fa

Anch’io amerò per sempre mia Figlia. Certo, se anche il fidanzato, con cui mai la identificherò, fosse di mio pieno gradimento, sarei più contento. Bari meriterebbe una proprietà più ambiziosa e senza il problema della multiproprietà. Se, come e’ probabile, non ci sono alternative migliori, va bene così. Per quanto innamorato tu sia, non dirmi che non sei rimasto perplesso e dispiaciuto per le dichiarazioni di Aurelio De Laurentis

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Ferdinando

Non sono lo zerbino di Aurelio che, quando ha fatto quelle dichiarazioni, ha sbagliato di grosso e tutti (compreso il figlio), a ragione, sono insorti. Mi auguro tanto che la proprietà del Bari possa essere un giorno anche tutta barese, ma non dimentico che, nel momento del bisogno, abbiamo rischiato di non avere più una squadra nella nostra città perche’ la nostra imprenditoria pensava solo a fare affari!

Articoli correlati

Con una sconfitta la squadra di Federico Giampaolo rischia di restare impigliata nei bassi fondi...
Anche Diaw svolge allenamento differenziato: difficile il recupero per la gara di sabato pomeriggio...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio