La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grosso: “Bari, sei sempre nel cuore. Un anno indelebile. Ma ora voglio vincere col Frosinone”

Alcuni stralci dell’intervista di Fabio Grosso, allenatore del Frosinone, al Corriere dello Sport

BARI – “Bari resterà un anno indelebile nella mia carriera. Mi ha trasmesso moltissimo soprattutto a livello umano. Abbiamo fatto tanto. Eravamo arrivati quinti. Poi per vicissitudini extra calcistiche siamo usciti fuori col Cittadella. Ma la classifica vera, quella del campo, era un’altra. Tuttavia la grande passione dei baresi mi è rimasta dentro. Sarà una gara difficile non solo in campo, anche per me, a livello emotivo. Fuori casa hanno vinto cinque partite su sei!”.

FROSINONE-BARI – “Durissima. Noi dobbiamo affrontarla allo stesso modo delle altre. Ovvero al massimo delle nostre possibilità, senza lasciare nulla d’intentato e senza sottovalutare niente. Il Bari alla prima occasione può farti male”.

MIGNANI – “Sta facendo un grande lavoro nella continuità. Aver stravinto la C ed essere partito bene in B lo dimostra. Sanno soffrire e attaccare. Sarà una partita complicata ma anche stimolante da giocare. Il Frosinone non si risparmierà in niente consapevole di dover affrontare un’antagonista strutturata e ambiziosa. Ma niente sconti”.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Devi avere la banana gialla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vai a fare le canelicchie grosso.. E nn gi rump le palline… Nn hai lasciato il segno a Bari e nessuno ti caga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza di te avremmo fatto molto meglio nel Marasma di quella stagione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche per noi indelebile. Bidone raccomandato

Paolorossi
Paolorossi
1 anno fa

Un allenatore che deve ancora maturare per migliorare le sue qualità di tecnico con prospettive incoraggianti. . Ha una squadra giovane con calciatori interessanti.
Giocare contro il Bari formato esterno non è facile per tutti. Penso che lascerà i 3 punti ai biancorossi vogliosi di riscattarsi le 2 sconfitte di Ascoli e Parma.
Al Bari basterebbe un po’ di concentrazione maggiore.

Articoli correlati

Dalla panchina Kallon e Menez, da stabilire l'identità del calciatore che affiancherà Di Cesare e...
Fuori causa anche lo squalificato Vicari e il lungodegente Koutsoupias, arruolabili tutti gli altri...
Gli emiliano arrivano a quota 59 punti. Termina a reti bianche Sudtirol-Lecco...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio