Resta in contatto

News

Avellino, Braglia: “Vincere con le piccole non è scontato, anche il Bari ha perso punti con la Cavese”

Il tecnico dei partenopei, dopo il pareggio rimediato dalla sua squadra contro il Bisceglie, commenta l’andamento generale della giornata di C

Non recrimina particolarmente Piero Braglia, dopo il pareggio rimediato dal suo Avellino contro il Bisceglie. L’esperto tecnico ex Cosenza prende con filosofia il mezzo passo falso compiuto dai suoi ragazzi in terra pugliese: “Se pensiamo che vincevamo tutte le partite, solo perché giocavamo contro una squadra che è in bassa classifica, non andiamo da nessuna parte. Non è più il girone di andata, nessuno ti regala nulla, ogni partita è una battaglia e non conta la classifica, la prima contro l’ultima, ogni gara è una trappola”.

Immediato il confronto con quanto fatto in giornata, tra le altre, dal Bari contro la Cavese: “In questa giornata tante squadre hanno perso punti con squadre minori, il Bari con la Cavese, il Catanzaro ha lasciato le penne a Pagani. Noi ci siamo guadagnati questo punto e bisogna andare avanti. Bisogna migliorare e la maturazione passa anche da gare come questa“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News