Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Dirette

Bari-Paganese 3-2, buona la prima per i galletti

Esordio al San Nicola per i biancorossi, avversario la Paganese

94′ – AGGIORNAMENTO Dopo quattro minuti di recupero e qualche brivido in difesa il Bari riesce, soffrendo, a portare a casa la prima vittoria della stagione. Contro una dignitosa Paganese, abile a rimanere sempre in gioco e a cogliere l’attimo propizio, i pugliesi si affidano all’estro di Antenucci, autore di una doppietta, e alla fisicità di Kupisz per cogliere i tre punti e ipotecare il primo posto nel girone I.

86′ – AGGIORNAMENTO Fantastico destro al volo di Antenucci quasi dal limite dell’area che fa secco Campana. 3-2!;

77′ – AGGIORNAMENTO Gol sbagliato, gol subito. Ancora un’ingenuità difensiva consente ad Alberti di siglare in mischia il gol del pareggio. 2-2;

67′ – AGGIORNAMENTO Galletti vicinissimi al tris con Antenucci che al limite dell’area piccola esplode un destro che centra la traversa a portiere battuto;

49′- AGGIORNAMENTO Bari di nuovo avanti ad inizio ripresa. Clamorosa papera del portiere Campani che si fa rubare il pallone in pressing da Antenucci permettendo a quest’ultimo di depositare comodamente in rete. 2-1;

47′ – AGGIORNAMENTO Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Il primo tempo si chiude in parità. Bari discreto, che ha condotto per buona parte di gara ma che ha il torto di non essere riuscito a finalizzare le occasioni prodotte. I biancorossi avrebbero meritato di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco al cospetto di una Paganese abile a sfruttare l’unica vera occasione avuta a disposizione;

30′ – AGGIORNAMENTO Immediato pareggio della Paganese. Percussione per vie centrali di Caccetta che approfitta di un buco difensivo e fulmina Frattali in uscita. 1-1;

29′ – AGGIORNAMENTO Bari in vantaggio con Kupisz. Biancorossi che sfondano sulla sinistra con Neglia che serve l’accorrente Terrani. L’attaccante scodella un cross basso per il polacco che in tuffo di testa deposita in rete. 1-0!

Finalmente si comincia! Dopo un precampionato denso di soddisfazioni un Bari carico di aspettative si appresta a fare il suo esordio al San Nicola contro la Paganese. E’ la prima gara eliminatoria del girone I della Coppa Italia Serie C. Chi vince avrà buone possibilità di passare il turno considerando che il successivo avversario, l’Avellino, ha cominciato la preparazione e il mercato in ritardo causa problemi societari. L’attesa nel capoluogo pugliese è palpabile, con i tifosi che non vedono l’ora di ammirare da vicino il talento e l’esperienza dei vari Antenucci, Scavone, Perrotta, Terrani, ecc. Della squadra che ha vinto lo scorso anno il campionato di Serie D sono rimasti in pochissimi. La società ha rinnovato l’organico puntando su giocatori di assoluto valore per provare ad ottenere al primo tentativo il ritorno tra i cadetti. Per la sfida coi campani, ripescati in C a completamento organico, Cornacchini schiera un 4-2-3-1 con Terrani trequartista alle spalle di Antenucci.

Queste le formazioni ufficiali:

Bari (4-2-3-1): Frattali, Berra, Di Cesare, Sabbione, Costa, Hamlili, Scavone, Kupisz, Neglia, Terrani, Antenucci. Panchina: Marfella, Perrotta, Esposito, Simeri, Floriano, Bolzoni, D’Ursi, Ferrari, Folorunsho, Feola, Schiavone, Cascione.

Paganese (3-5-2): Campani, Sbampato, Schiavino, Mattia, Carotenuto, Caccetta, Capece, Bonavolontà, Perri, Alberti, Scarpa. Panchina: Baiocco, Bovenzi, Pelliccia, Cavucci, Bramati, Olov, Gaeta, Dammacco, Diop, Guadagni, Stendardo.

Arbitro dell’incontro il signor Filippo Giaccaglia della sezione di Jesi.

 

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Dirette