Resta in contatto

News

Perrotta: “Bari, grazie per la fiducia. Dedico il gol a mio nonno”

Il difensore, appena arrivato dal Pescara, dovrebbe costituire con Di Cesare la coppia titolare di centrali

Esordio con gol per Marco Perrotta. Il centrale giunto a titolo definitivo dal Pescara si è subito reso protagonista siglando in mischia la rete del momentaneo 2-1 nella sfida col Pisa. “Dedico il gol a mio nonno che è venuto a mancare pochi giorni fa – le parole del calciatore nel dopogara a TelebariE’ stata una grave perdita per la mia famiglia. Il mio approdo a Bari? E’ stata una trattativa lunga che mi ha messo un po’ d’ansia. Sono arrivato ieri ma sono già molto carico. Ho visto molto carichi anche i miei nuovi compagni. La società mi ha offerto un contratto importante. Li ringrazio per la fiducia, spero di poterli ripagare sul campo. Darò tutto me stesso per questa maglia”. 

Perrotta dovrebbe essere uno dei due centrali titolari, costituendo con Di Cesare una coppia di tutto rispetto, forte anche sul piano realizzativo. “Sono un difensore, l’aspetto più importante per me è non prendere gol. Anche perché ci penserà Antenucci a farli. Se poi dovessi segnarne qualcuno sarei più felice. Io titolare? Ci sono tante partite da fare. Ci saranno dei momenti in cui qualcuno sarà fuori condizione. Dovremo essere tutti chiamati in causa. Spero che ci sia molta competizione, in tutti i reparti. La competizione aiuta a preparare meglio le partite e a crescere durante l’anno”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News