La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari-Spezia, le pagelle: Brenno e Sibilli i migliori, male Edjouma e Nasti

La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

Pareggio interno per il Bari, che impatta sull’1-1 contro lo Spezia al San Nicola: Mateju porta in vantaggio i liguri, raggiunti sei minuti dopo dal decimo centro stagionale messo a segno da Sibilli.

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

BRENNO 6,5 – Bene su Tanco e Cassata (due volte): beffato dalla deviazione di Ricci quando Mateju lo trafigge;

MATINO 6 – Essenziale quando serve per proteggere la porta: corre pochi rischi anche se non è perfetto nell’allineamento quando segna lo Spezia;

DI CESARE 6 – Il baluardo del Bari: si oppone a tutti gli attacchi avversari: mezzo voto in meno per la partecipazione alla dormita del gol concesso;

ZUZEK 6 – Non era facile rientrare in campo dopo settimane difficili: qualche piccolo problema in avvio, limato con il passare dei minuti;

DORVAL 5,5 – Poco dinamismo sulla destra, e quando Elia lo punta, spesso sono problemi. Diversi errori tecnici;

EDJOUMA 4,5 – Poco consistente nel cuore della linea mediana e la solite dose di errori. La sua gara finisce dopo solo un tempo;

BENALI 5,5 – Non è un pomeriggio facile, considerata anche la superiorità numerica dello Spezia a metà campo. Si limita a eseguire il compitino, ma mostra poche idee;

RICCI 5 – Prova a vivacizzare la manovra offensiva con qualche discesa sulla corsia mancina. Errore pesante in marcatura in occasione della rete di Mateju;

SIBILLI 6,5 – Anche in un pomeriggio difficile, è la luce del Bari: riequilibra il match con un pizzico di fortuna. Un po’ mezzala, un po’ trequartista: nel finale offre una bella palla a Puscas;

MORACHIOLI 5,5 – Rispolverato visto anche il forfait di Menez: un paio di accelerazioni e nulla di più. Entra nell’azione della rete di Sibilli;

NASTI 4,5 – Confermato titolare dopo il turno infrasettimanale di Catanzaro: combina pochissimo e risulta poco utile. Si fa notare soltanto per l’ammonizione rimediata nella ripresa;

LULIC 4,5 – Riesce nell’impresa di far quasi rimpiangere Edjouma: e quando ha una buona palla in area, spreca malamente;

PUSCAS 5 – Si vede con il contagocce: ha un’occasione ma mette a lato di testa;

GUIEBRE sv

ACHIK sv 

IACHINI 5 – Il Bari che dovrebbe dominare le partite non si vede praticamente mai nell’arco di tutto il match. La squadra, come sempre da inizio stagione, fatica a costruire occasioni da gol e rendersi pericolosa;

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
.....
.....
1 mese fa

Inutile cambiare continuamente allenatore , la squadra e’ questa
Magari cambiare il direttore sportivo che acquisti quest anno ne ha indovinati pochi .

Angelo
Angelo
1 mese fa

Siamo in caduta libera così in 3 partite saremo in piena zona C

Massimo
Massimo
1 mese fa

Ogni partita Brenno il migliore in campo con squadre che sono sotto di noi….ma ci rendiamo conto che ora che affrontiamo quelle che sono sopra che ne faranno 4 a partita, siamo in caduta libera….ora che facciamo esoneriamo l’allenatore perché stiamo andando in C?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Edjouma sort d’ Calascion…

Articoli correlati

La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al Sinigaglia è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio