La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Il Bari resta alla finestra per Baez: da superare la concorrenza di altri due club di B

Anche il Como e il Catanzaro, secondo gianlucadimarzio.com, sarebbero sulle tracce dell'esterno offensivo del Frosinone

Il Bari continua a monitorare la situazione di Jaime Baez, esterno offensivo classe 1995 attualmente in forza al Frosinone (club dal quale, però, dovrebbe partire nel corso della sessione invernale di calciomercato).

La società biancorossa rimane sulle sue tracce, ma ha da superare la concorrenza di altre due realtà di Serie B, il Catanzaro e il Como: a riferirlo è gianlucadimarzio.com. 

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nel frattempo sabato ad Ascoli con il solo nasti in attacco…società di 🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Attento direttore ….stando alla finestra si rischia colpo d’aria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A furia di restare alla finestra, prima o poi un piccione ti caga in testa

Marco
Marco
1 mese fa

ahahahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Bari, anzi polito, è sempre alla finestra…quello che resta …prende (in prestito)!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sempre pidocchieria. Se vuoi giocatori decenti devi tirare fuori i soldini. Gratis le cose buone non si hanno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si continua a restare alla finestra. 😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Basta ! Non ne possiamo più di questa manfrine di queste dichiarazioni strumentali, usate soltanto come “oppium populi”. DeLa non ci stupirà: campagna invernale……come quella estiva

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa

Dillo apertamente qual è il problema per voialtri. Cacciare i Dela, a prescindere. Perche’ anche se venisse Haaland, per voi il giocatore sarebbe un bidone e i Dela degli spilorci! PS in 15 giorni abbiamo preso tre giocatori buoni per la nostra categoria, eppure state qui non tanto a giudicare la vittoria di ieri quanto a criticare la società, come se le altre squadre stessero facendo chissà quali acquisti.

Gabri
Gabri
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

Cacciare De Laurentis è quello che vogliono quasi tutti i tifosi del Bari devi essere onesto. Una squadra costruita su prestiti e parametri 0 ma che programmazione è? Mai un esborso per un acquisto definìtivo Giovani che quando diventano appetibili vengono girati al Napoli per essere prestati in A e vedrai che pure Sibilli il prossimo anno passerà al Napoli. I tiifosi baresi sono stufi.

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Gabri

Ascolta. Noi oggi abbiamo un solo grande obiettivo: andare in A dopo averla persa per grande sfortuna e pur non essendo in programma. Detto questo, non ci si può interrogare, prima di andare in A, come facciamo a rimanerci. Pensiamo ad andarci. Quanto al calcio mercato, non on sono io a doverti ricordare che gran parte degli acquisti” avviene sempre con la formula del prestito con diritto di riscatto. E’ una garanzia! Immagina la fregatura se avessimo acquisito a titolo definitivo giocatori come Aramu o Acampora. Siamo obiettivi. PS Tu a differenza di qualche altro,sei in condizione di capire. Chi si spaccia per tifoso barese, invece no.

Gino
Gino
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

Sono d’accordo che il diritto di riscatto sia una buona opzione come nel caso di alcuni bidoni da te nominati.
Ma il punto che ti sfugge (dato che te ne vai dietro le chiacchiere della società) è che prendendo un giocatore in prestito stai rischiando. Se vuoi qualcuno di “forte forte” non resti alla finestra ad aspettare le briciole; il 2 di Gennaio ti presenti con la tua bella valigetta, PAGHI la società ed acquisti il giocatore.
Ragiona: se io avessi una auto in più che non uso la darei a te in prestito o a Caio che mi da 1000€?

Marco
Marco
1 mese fa

Allora ciao ciao

Articoli correlati

I bianconeri conquistano un punto importante, occasione sprecata per i lombardi...
Il match contro i calabresi è in programma il prossimo 27 febbraio alle ore 20:30...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio