La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Salvate il soldato Bari

A La Spezia l'ennesima delusione: i bianconeri non avevano mai vinto in casa ed erano terzultimi

Molti tifosi del Bari tornerebbero volentieri all’11 giugno 2023: non per masochismo, ma per dimenticare un incubo ben peggiore di quello rappresentato da Pavoletti e il suo tocco sotto porta che ha spezzato i sogni di gloria di una squadra e un’intera città. Quell’incubo che i tifosi biancorossi stanno vivendo attualmente è l’impotenza e mediocrità dimostrata dalla propria squadra del cuore, incastrata nei meandri di metà classifica di un campionato non eccelso, ma soprattutto incapace di entusiasmare una piazza ormai assopita da silenzi, promesse e parole vuote.

L’attuale allenatore dichiara che il Bari è sulla strada giusta e con buone prospettive future. Ma per quale obiettivo? I playoff dichiarati dal presidente De Laurentiis, riapparso alla ribalta soltanto per dei fastidiosi litigi con alcuni tifosi? Costruire la base per il torneo dell’anno prossimo, come ha affermato il ds Polito qualche settimana fa? Resta, però, un mistero di come questo sia possibile visti i tantissimi calciatori arrivati in prestito e i contratti rinnovati a chi a Bari c’era già da un pezzo. “Viviamo alla giornata” – ha dichiarato Marino nel post-gara di La Spezia: parole che suonano di rassegnazione.

Al 16 dicembre, il Bari sembra una nave dispersa in mare aperto alla ricerca di una meta. In campo e fuori. La squadra è stata costruita male, nonostante i proclami di settembre, tra oggetti misteriosi e la vecchia guardia che prova a tirare avanti la carretta, senza però grandi fortune. Cinque dei sette attaccanti a disposizione hanno messo a segno lo stesso numero (o meno) di reti di capitan Di Cesare.

A La Spezia l’ennesima delusione: i bianconeri non avevano mai vinto in casa ed erano terzultimi, eppure il tecnico si è detto soddisfatto e fiducioso nonostante il ko. E tutto questo non è ben peggiore di quel gol di Pavoletti?

Subscribe
Notificami
guest

69 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Oggi serve solo un allenatore che infonda tanta grinta e voglia di lottare su ogni pallone fino al 96^ minuto. Se aumentano il ritmo impedendo agli avversari di riorganizzarsi troveranno più spazi in avanti. Nasti, Sibilli, Diaw Edjouma e Aramu non sono brocchi, vanno inseriti e motivati sapientemente. Mettere altri attaccanti oggi significherebbe rovinare anche quelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si è liberato Tomei,se può servire 🤭

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vincere a Natale per un felice Natale e buon futuro grazie Bari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

solo un responsabile Ciro Polito ed i suoi orti privati…
al +95% della Bari gente per bene tante buone cose🍀🍀🍀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

All’inizio campionato la squadra era incompleta, abbiamo acquisito giocatori tutti in prestito, che hanno paura di mettere la gamba, cosa pretendiamo, questa squadra è nata male e continua a peggiorare, vedi i risultati….. la difesa fa acqua , c’è sempre un giocatore avversario libero in area per poter spingere la palla in rete, vedi venerdi scorso, Verde era liberissimo, nessuno lo marcava ed ha potuto spingere tranquillamente il pallone in rete. Gli attaccanti non hanno il coraggio di tirare in porta e non si smarcano per ricevere palla . Una delusione continua…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Cerchiamo almeno di non finire al fondi del tunnel

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Campionato ormai senza alcun interesse per il Bari.
Un applauso a coloro che ancora vanno allo stadio e in trasferta per seguire.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

A sentire la Società che ci sono presupposti per puntare su playoff è una barzelletta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il capitano non sì discute ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nn c’è speranza…lasciamo la proprietà a vedere il loro film da soli….gente indegna…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

COSA ASPETTANO ANCORA A SPARIRE DA BARI QUESTI SIGNORI,,PIETOSI,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Fate scegliere a di cesare la formazione da mandare in campo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tra qualche giornata ,ci sarà il sorpasso del LECCO…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma io mi chiedo che c zzz andate a fare allo stadio? È l unico modo per protestare xché ai Dl se gli tocchi il borsino…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non andare allo stadio e’ un’ arma vincente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

polito D I M E T T I T I!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La verita’ e’ che DI CESARE meritava di coronare il suo sogno , ovvero da protagonista : portare il BARI IN A . Modestissimo parere personale sull’ allenatore si allenatore no. Ma quando mai. Questa e’ squadra allestita troppo tardi a 2 gg dalla chiusura. Senza spendere 1 centesimo. Presi giocatori da squadre magari rettocesse e questo la dice lunga sul valore dei soggetti. Con lo Spezia costruite 3 palle goal nitide. Manca chi la mette dentro. Nessuno li davanti ha le palle per decidere come e quando. Nessuno tira dai 25/30 metri. Manca Sibilli e scopriamo che la squadra dipende da lui. Che DIO salvi il Bari dalla C.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

No, e misero l’aspetto che hsnno modtrato,
Valerio rresti dempre nella tus metà campo,
Non andare oltrre, i riflesdi mancano, e prendiamo Gol, sei il migliore, soldsto, ciao,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Era tutto scritto dopo la finale persa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Siamo vicini alla serie c

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Va anche bene la serie C, ma che vadano via De Caro, De Laurentis e Polito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mi dispiace solo per Di Cesare, Vicari e qualcun altro. Speriamo che questa lunghissima nottata passi presto..tutto ciò è penoso. De Laurentiis intervieni subito e acquista un paio di calciatori forti. Un centrocampista padrone e due macina reti. Forza Bari sempre Forza ragazzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Purtroppo…….siamo troppo buoni col prossimo …..non avevano mai vinto e noi siamo stati generosi ……!!

Enzo
Enzo
2 mesi fa

Società di m. Vendete al più presto e andate via da Bari ladri andate a fumare a Napoli e lasciateci perdere a noi vogliamo un grande Bari quello che merita questa città andate viaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Capitano sei capitato in una società fasulla e mediocre che gioca a perdere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Satellitiiiiii 👋🏻👋🏻👋🏻👋🏻

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

ANDATE VIAAAAAA……
V E N D E T E ❗😡❗😡❗😡

Antonello
Antonello
2 mesi fa

Bari non merita questo.
Complimenti al Lecce.
Programmazione e giovani di grande prospettiva.
Purtroppo questa società ci ha tradito alla grande.
Mi dispiace per tutti i tifosi baresi e per la città.
Squadra da circo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se nn va più nessuno allo stadio i D. L. Si convinceranno a svendere e se in Puglia esiste qualcuno che ha soldi potrebbe farci un pensierino il Lecce come mai nn ha questi problemi? Gli industriali baresi sono tutti pezzenti? Qualche domenica fa ho scoperto che un pugliese è presidente del Lecco è proprio vero quel proverbio ” Sand Nicol iè Amanda d l frastir “

Enzo
Enzo
2 mesi fa

Secondo me ti sbagli il presidente del lecco era tra gli 11 presidenti che volevano il bari ma il nostro sindaco denaro a preferiti i de laurentis perché gli avranno riempito le tasche gonfiando il c.c

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non andate più allo stadio e vedrete che si daranno una mossa i proprietari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

SOCIETÀ: VI DOVRESTE SOLO VERGOGNARE, BARI COME CITTÀ NON PUÒ ESSERE TRATTATA A QUESTA MANIERA🤮🤮🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Capitano non meriti le umiliazioni che sei costretto a subire a causa di questa ARMATA BRANCALEONE…..merit ben altro capitano mio capitano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si salvil soldato Bari solo se i mercenari de Laurentiis vanno a fare in …..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Che bruttu natale…🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non penso proprio 🤣🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Squadra a tratti imbarazzante! Difficoltà ad eseguire tre/quattro passaggi di fila e in aria di rigore i difensori avversari sembrano dei giganti per quanto evanescente l’attacco.

Vincenzo
Vincenzo
2 mesi fa

È sulla strada giusta per la C a 5 punti bravi continuate così 👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il rottamato,

Sergiodoc
Sergiodoc
2 mesi fa

Si perde e ci sono 10 mila commenti. Si vince, pochi commenti. Come è bello essere tifosi così, vero? Tutti alla finestra in attesa che si perda per sparare a zero contro società, giocatori, allenatore e persino il magazziniere. Senza parole.

Gabri
Gabri
2 mesi fa
Reply to  Sergiodoc

Ti sbagli perché la settimana scorsa dopo uno schifo di partita i commenti erano comunque negativi.Tu non sei un vero tifoso,se de Laurentis cancella il nome Bari per sostituirlo con Napoli 2 saresti ancora pronto a difenderlo.

Gabri
Gabri
2 mesi fa
Reply to  Gabri

La squadra è quella che è, si contesta la società

Tony
Tony
2 mesi fa

Si deve ripartire da una nuova società.
Non si possono gestire due società.
Saremo sempre in questa situazione.
A loro non interessa Bari e il calcio.
Sono da noi solo per speculare.
Saremo sempre la squadra satellite di pessima serie giocatori da sperimentare, visionare, recuperare e vendere. Non vogliono costruire niente.
Non vedremo più il calcio a Bari.
Bisogna fare qualcosa.

Antonio
Antonio
2 mesi fa

A cosa serve aver creato una squadra da oratorio. Non serve a nessuno.
Abbiamo sempre fatto il nostro dovere.
Lo stadio è stato sempre riempito.
Abbiamo tutti risposto sempre alla grande.
Noi abbiamo la passione e il cuore. Voi no.
Non si può creare una squadra l ultimo giorno in attesa di fare affari e prendere in giro tutti noi. L’ultimo giorno si prendono i bidoni.
I tifosi baresi hanno capito bene in che mani siamo andati a finire. Siamo arrabbiati.
A Napoli sarebbe successo di tutto.
Non potete gestire due società.
Vi godete la serie A e le coppe a Napoli, a noi ci date il peggio del calcio.
Noi non vogliamo essere la riserva di nessuno.
I baresi lo dimostreranno.
Lo stadio sarà vuoto.

Gabri
Gabri
2 mesi fa
Reply to  Antonio

Purtroppo, i buona fede,sono proprio i tifosi come me che vanno allo stadio e che comprano gadget che mandano avanti questo falso progetto dei De Laurentis e dunque hai ragione per il bene del Bari bisogna disertare il San Nicola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma come si fa a cambiare migrano con Marino
uno che è sempre stato esonerato negli ultimi anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma chi te l’ha fatto fare…potevi chiudere in bellezza la carriera…..ora si fa dura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

grande capitano 👍😍

Gabri
Gabri
2 mesi fa

Bisogna svuotare lo stadio e invitare De Laurentis a cedere oppure ripartire dalla D con un presidente magari anche più povero ma interessato a portare avanti un progetto. L’intento dei De Laurentis è chiaramente quello di mantenere il Bari in serie B almeno fino al 2028 e poi si vedrà…Io francamente dopo una campagna acquisti scandalosa come l’ultima non riesco a spiegarmi 8000 abbonamenti

Enzo
Enzo
2 mesi fa

Di Cesare futuro direttore sportivo del Bari. Uno che ha voglia di giocare, passione,cuore, grinta e tanto agonismo in campo, può diventare un grande DS.
Glielo auguro di cuore!

Enzo
Enzo
2 mesi fa

Perdere contro il Lecco e lo Spezia ,2 squadre di serie C, vuol dire che lo siamo anche noi del Bari. Contento De Laurentis? Polito anche tu dovresti dimetterti perché sei sottomesso alla società. Poi molti calciatori del Bari ,nuovi e vecchi, non sono degni di indossare la maglia biancorossa. Ci vorrebbero 11 giocatori come : DI CESARE in campo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

AHAHAHAHAHAH

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

VERGOGNA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Per conto mio, tutto procede bene. Quando la nave esce dal porto, il comandante ha già tracciato la rotta. Il porto di arrivo? 2028

Articoli correlati

Ballottaggio Lulic-Bellomo-Acampora per una maglia al fianco di Benali ed Edjouma sulla fascia mediana del...
Doppio turno esterno alle porte per la truppa di Iachini, a caccia di conferme dopo...
Tutto sul match in programma sabato 24 febbraio alle ore 14:00 allo stadio Druso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio