La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

QdP – Bellomo e Menez, il Bari punta su intesa e amicizia

Il rapporto tra i due è “un legame che va oltre il rettangolo verde”

“Un legame che va ben oltre il rettangolo verde, un rapporto nato e consolidatosi ai tempi della comune militanza in quel di Reggio Calabria – durata due stagioni, a cavallo tra il 2020 e il 2022 – e adesso ritrovato in un altro contesto e in un differente momento di carriera per entrambi: Jeremy Menez da una parte, Nicola Bellomo dall’altra. Uno è fino ad ora senza dubbio il colpo principale portato in consegna dalla sessione estiva di calciomercato – o quantomeno quello più prestigioso, curriculum alla mano -, l’altro è l’anima storica della squadra, una delle basi da cui ripartire per mettere alle spalle la delusione della sconfitta in finale playoff contro il Cagliari”.

Il Nuovo Quotidiano di Puglia racconta così il legame tra Bellomo e Menez, già compagni alla Reggina e quest’anno in biancorosso per provare ad acciuffare la Serie A.

Subscribe
Notificami
guest

31 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non fate gli abbonamenti wagnuuuu stiamo solo facendo arricchire i de laurentis…. Ma della Bari a loro nn importa un c….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

L’intesa è l’amicizia non servono a nulla ormai nel calcio moderno,noi tifiamo solo per la maglia, noi vogliamo un GRANDE BARI 💪❣⚽️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Acquisto top x il bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ma tutti questi iettatori grandi conoscitori di calcio hanno mai giocato al.calcio anche a livello giovanile??????????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non ci resta che piangere…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Che belli i commenti…facit vnì u scitt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il miracolo viene solo una volta e non ci siamo riusciti x meriti adesso ci vogliono giocatori di esperienza e bravi quindi bisogna spendere un po di soldini e come si dice da caprile e cheddira entreranno dei bei soldi e il momento di spenderli se vogliamo la A la società deve dare anche un po di fiducia a chi paga il biglietto e avere tutto il diritto di vedere una squadra e una città di andare in A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Scippatori di emozioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Che intesa con Bellomo 😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Giovanni Lopez

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Prima di sparare caz..te aspettate che finisca la campagna acquisti e poi sfogatevi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Beffa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non si va in A con queste m….te, in A si va con una squadra di calciatori di spessore in tutti i reparti, chiacchiere e solo chiacchiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Io non mi abbono!!!! Avast…. Fuori i soldi veri e gli acquisti veri!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Con quella rosa si va dritto in C

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il Bari punta alla casa di riposo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ma una domanda … il mercato calciatori è stato chiuso?!!! No, per sapere !!!! Tutti maghi Otelma qui dentro !!! FORZA BARI SEMPRE E COMUNQUE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Uno spaccia e l’altro reppa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

punta in un altro miracolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Solo chiacchiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

al momento siamo d playout….con l’amicizia non si va da nessuna parte. Servono i calciatori!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ottimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Nettamente più scarsi rispetto allo scorso anno , nonostante i bei Morachioli, Faggi e Nasti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ma come si fa ad aver smembrato.la squadra e si tenta di costruirne un’altra con improvvisazione?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il regno di Napoli non è mai finito; dai Borbone ai DeLa stessa roba. Tutto al Re e ai sudditi una mazza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il Bari fa solo chiacchiere bla bla bla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

VincÈnzo Bàvaro vet vet

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il Bari si è indebolito mentre tutte le altre squadre di sono rafforzate.Si cercherà di non retrocedere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Mi sembra più che su intesa e amicizia il Bari punta più su risparmio e fortuna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Punta a far guadagnare il Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non si vince con l amicizia

Articoli correlati

Il quotidiano rosa esalta la partita di Nicolas contro i biancorossi...
Il racconto della partita tra Bari e Pisa sul Corriere dello Sport...
Il vostro giudizio sui calciatori biancorossi scesi in campo contro il Pisa per la trentaquattresima...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio