Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Boban ricorda i tempi di Bari: “Capii il calcio italiano”

Le dichiarazioni dell’ex calciatore, ospite della Milano Football Week

Nell’annata sfortunata 1991-92, culminata con la retrocessione del Bari in serie B nonostante la campagna acquisti che vide giungere nel capoluogo pugliese David Platt, ci fu spazio anche per Zvonimir Boban nella squadra biancorossa, arrivato in prestito dal Milan che ne aveva acquistato il cartellino.

Ospite della Milan Football Week, il croato ha ricordato i tempi dell’esperienza in Puglia: “Il Milan era troppo grande, io non ero pronto. È un bene che io sia andato a Bari, soffrendo e giocando da punta, ma mi ha fatto capire cosa era il calcio italiano”.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News