Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, -2 alla trasferta di Parma: lavoro differenziato per Maiello

Il gruppo biancorosso continua a preparare sul campo l’appuntamento di Coppa contro i ducali

Dopo la ripresa di domenica mattina il Bari si è ritrovato nel pomeriggio odierno per proseguire nella marcia di avvicinamento alla sfida valida per i Sedicesimi di finale di Coppa Italia Frecciarossa in programma all’ ‘Ennio Tardini’ di Parma mercoledì 19 ottobre con fischio d’inizio fissato per le 18:00.

Dopo una prima parte dedicata alla teoria in sala video, il gruppo biancorosso si è allenato sul terreno dell’Antistadio lavorando dapprima su circuiti tecnici e torelli di riscaldamento, incentrando la seconda parte della seduta su aspetti prettamente tattici. Con Di Cesare, che a Parma dovrà scontare un turno di squalifica, che non ha preso parte al lavoro tattico, ha svolto lavoro differenziato anche Maiello a seguito del problema al semitendinoso della coscia destra.

Per martedì prevista seduta di rifinitura, quindi partenza per l’Emilia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News