Resta in contatto

News

Bari, D’Errico: “Finalmente si torna in campo. La squadra sta bene”

Le dichiarazioni del centrocampista ai microfoni di Radio Bari

Dopo un mese di stop ripartirà il campionato, con il Bari intenzionato a conservare e consolidare la vetta conquistata nelle prime venti gare di campionato. “Finalmente, non vedevamo l’oraha affermato D’Errico ai microfoni di Radio Bari –. Abbiamo passato un mese senza l’obiettivo della gara. Tornare ad allenarsi in prospettiva di una gara ti ridà tanti stimoli. Grazie allo staff ci siamo allenati bene, ci hanno tenuti tutti in riga”.

Sulle proprie condizioni, D’Errico rassicura l’ambiente: “Sto bene, mi sono tenuto in forma insieme agli altri compagni. La gamba gira quindi sono molto fiducioso. È chiaro che dopo un mese di “inattività” ci sono dei punti interrogativi, ma la squadra sta bene quindi ci sono tutti gli ingredienti per fare una grande partita domenica”.

Tra ottobre e novembre, l’ex Monza è finito in panchina ma è riuscito con il passare del tempo a riprendersi il suo posto sulla linea mediana. “È normale essere un po’ scontenti quando si gioca pocoha ammesso D’Errico -. Io personalmente preferisco giocare in una squadra forte e in una grande piazza piuttosto che da un’altra parte dove ti garantiscono più minutaggio ma gli obiettivi sono diversi. Sono orgoglioso di avere 25 compagni forti. È capitato anche a me di essere un po’ scontento, ma se uno lavora duramente ha la sua occasione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "mannini, loseto g. carrera progna jarni bergossi maiellaro gerson perrone protti joao paulo"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "L intervista più bella fu quella al 90 minuto quando disse che vide il portiere fuori dai pali e gli tirò una chinessa. :), mitico. Forse fu proprio..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo i suoi bolidi dai calci di punizione ed in particolare il goal in in cosenza bari che ci spinse verso la A. Grande difensore."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News