Resta in contatto

News

Auteri: “Conosco il Bari, non mollerà. Chi insegue chiamato a un girone di ritorno perfetto”

L’attuale allenatore del Pescara parla della sua ex squadra in un’intervista a Repubblica

Gaetano Auteri, tecnico del Pescara, dice la sua sul campionato disputato dal Bari. Lo fa nel corso di un’intervista concessa a Repubblica: “Conosco il Bari e non mollerà. Chi insegue dovrà disputare un girone di ritorno perfetto. La capolista domina dall’alto di un organico adatto alla categoria”.

E ancora, sulle altre contendenti alla promozione: “Non sottovaluterei il Monopoli e l’Avellinoprosegue l’ex allenatore biancorosso – Il Catanzaro è un passo indietro, bisogna vedere come agirà sul mercato, anche se leggo che sta prendendo giocatori importanti. Finora ha ottenuto meno rispetto ai programmi iniziali. Non sempre il cambio di allenatore risolve i problemi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "mannini, loseto g. carrera progna jarni bergossi maiellaro gerson perrone protti joao paulo"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "L intervista più bella fu quella al 90 minuto quando disse che vide il portiere fuori dai pali e gli tirò una chinessa. :), mitico. Forse fu proprio..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo i suoi bolidi dai calci di punizione ed in particolare il goal in in cosenza bari che ci spinse verso la A. Grande difensore."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News