La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, D’Errico: “Che emozione il boato del San Nicola. Contro la Turris per allungare ancora”

L’interno di centrocampo biancorosso si racconta ai microfoni di RadioBari

Andrea D’Errico, centrocampista del Bari, ritorna sulla vittoria contro il Monopoli nel corso di un’intervista rilasciata a RadioBari: “Sicuramente è stata una grandissima vittoria, l’abbiamo cercata dal primo minuto. Abbiamo affrontato un avversario in salute che si chiudeva bene e cercava di ripartire per metterci in difficoltà, abbiamo fatto una grandissima prestazione di squadra. I tre punti sono più che meritati. E’ troppo presto per parlare di mini fuga, ma più punti mettiamo tra noi e le inseguitrici meglio è”. 

Un ottimo avvio di stagione, il suo fin qui, ancora non condito però da alcuna rete: “Manca solo il gol e son sicuro che arriverà presto, ci sono andato vicino in queste partite – prosegue il centrocampista – La cosa fondamentale, però, è che la squadra continui a vincere, poi il gol lo può fare anche il difensore, il portiere o l’allenatore. Contano solo i tre punti”. 

A chiudere, un’aggiunta sull’emozione suscitata dal boato del San Nicola al momento del gol decisivo di domenica e sulla prossima sfida con la Turris: “E’ stata un’emozione grandissima e infatti speriamo di essere bravi sul campo a trascinare quanti più tifosi possibile allo stadio. Dopo quasi due anni a porte chiuse è stato bellissimo, speriamo di poter riascoltare questo boato domenica. La partita con la Turris sarà di sicuro difficile perché anche loro sono in salute e giocano un buon calcio; dobbiamo rispettarli e fare la solita partita senza paura per cercare di portare a casa i tre punti. La classifica dice che giochiamo contro la seconda e che, in caso di vittoria, potremmo allungare ulteriormente, quindi sarà quello l’obiettivo. Ad ogni modo la cosa più importante resta quella di non perdere”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dalla panchina Kallon e Menez, da stabilire l'identità del calciatore che affiancherà Di Cesare e...
Fuori causa anche lo squalificato Vicari e il lungodegente Koutsoupias, arruolabili tutti gli altri...
Gli emiliano arrivano a quota 59 punti. Termina a reti bianche Sudtirol-Lecco...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio