Resta in contatto

News

Ufficiale: l’ex Bari Auteri riparte da Pescara

La società biancazzurra annuncia il nuovo tecnico: “Un benvenuto al mister nella nostra famiglia”

Il Pescara ufficializza Gaetano Auteri. Dopo la sfortunata esperienza al Bari, il tecnico siciliano riparte dal club abruzzese. Di seguito il comunicato ufficiale:

La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Gaetano Auteri. Auteri, nato a Florida, provincia di Siracusa, il 21 settembre ’61, dopo un passato da attaccante, comincia la carriera da allenatore nella sua Sicilia: Atletico Catania, Ragusa e Igea Virtus con cui, nel ’99-’00, vince il campionato di Serie D. Guida Avellino, Crotone, Martina e Siracusa prima di approdare, nel 2005, al Gallipoli con cui vince un campionato di C2 e una Coppa Italia di Serie C. Nel 2007 torna al Siracusa con cui conquista un nuovo campionato di D prima di passare al Catanzaro. Nella stagione 2010-2011 è alla guida della Nocerina con cui conquista la Serie B e la Supercoppa di Lega Pro Prima Divisione; dopo la panchina dei campani e del Latina in B, disputa un ottimo campionato alla guida del sorprendente Matera prima di regalare al Benevento la sua prima promozione in Serie B nella stagione ’15-’16. Dopo essere tornato a Matera nei successivi due campionati, nel 2018, firma nuovamente con il Catanzaro. Nella stagione 2020 viene nominato nuovo allenatore del Bari, in Serie C. A mister Auteri un caldo benvenuto nella famiglia #BiancAzzurra da parte del Presidente Daniele Sebastiani e da tutta la Pescara Calcio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News