Resta in contatto

News

Pagni: “Bari, emula la Ternana. Spero che Polito sia benedetto dalla fortuna”

L’esperto direttore sportivo, intervistato da tuttoc.com, dice la sua sulla stagione che attende i biancorossi con uno speciale ‘in bocca al lupo’ al nuovo direttore sportivo

Danilo Pagni, esperto direttore sportivo, dà qualche consiglio al Bari in vista della prossima stagione. Lo fa nel corso di un’intervista rilasciata a tuttoc.com: “Il Bari dovrebbe emulare la Ternana. Spero che l’amico Ciro Polito, oltre a mettere in campo la sua bravura, sia anche benedetto dalla fortuna. A mio avviso il direttore sportivo deve aguzzare l’ingegno”.

Poi, a chiudere, un commento sull’ormai ex biancorosso Auteri, destinato a diventare il nuovo tecnico del Pescara: “Un grande tecnico come ce ne sono altri, bisogna conoscerne i grandi pregi e i piccoli difetti. Deve allenare squadre con gamba, i giocatori monopasso o che giocano solo con la palla addosso non vanno bene. Con me allenava le squadre che costruivo. Gli allenatori bisogna studiarli come andrebbero studiati i direttori sportivi. Allenare il Pescara è un privilegio, l’importante è che nel costruire la squadra lo si faccia con un’unica mente pensante. Ovvio che può essere Auteri come altri allenatori”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News