Resta in contatto

News

Bari, Carrera: “Voglio una squadra cattiva, conta solo vincere”

L’allenatore: “Serve grande intensità, stiamo lavorando bene, bisogna crescere ancora ma ce la giochiamo”

Massimo Carrera in conferenza stampa prima del match tra Bari e Avellino di sabato (ore 17.30).

Cattiveria

“Dobbiamo mettere in campo una squadra che mette in campo cattiveria, buon gioco. Adesso stiamo lavorando senza infrasettimanali e stiamo cercando di portare il gruppo a dare questa intensità che serve nel calcio”

Giocar bene e perdere o giocare male e vincere?

“Dobbiamo crescere e fare la prestazione, i risultati vengono dopo. Io preferisco giocar male e vincere, piuttosto che giocar bene e perdere. Bisogna fare una partita liberi di testa, senza farci venire il mal di testa. Giocando tranquillamente, poi la prestazione ci dirà se stiamo crescendo o abbiamo ancora bisogno di lavorare”

Gli infortunati

“Sicuramente Sabbione non fa parte del gruppo, Sarzi ha fastidio alla caviglia ma valuteremo se può essere del gruppo, Di Cesare ha un dolorino alla gamba ma non sarà nulla di grave”.

Scontro diretto

“Sono partite importanti, noi dobbiamo andare su ogni campo e cercare di vincere le partite. Si può vincere in tanti modi, l’importante è giocarsela contro tutti. Giochiamo ad Avellino, contro una big, ma se poi sbagliamo contro la Turris serve a poco. Dobbiamo lavorare sui nostri pregi e limitare i nostri difetti”

Scontro diretto

“Dobbiamo crescere e fare la prestazione, i risultati vengono dopo. Io preferisco giocar male e vincere, piuttosto che giocar bene e perdere. Bisogna fare una partita liberi di testa, senza farci venire il mal di testa. Giocando tranquillamente, poi la prestazione ci dirà se stiamo crescendo o abbiamo ancora bisogno di lavorare”.

Modulo

“Il 3-5-2 è un sistema che mi piace e lo tengo in considerazione. Nell’ultima partita mi ha convinto a tratti, non del tutto”.

L’atteggiamento dell’Avellino

“Non so cosa possa pensare l’allenatore dell’Avellino, io penso solo alla mia squadra, ad andare lì e cercare di vincerla”.

Ciofani

“Sta bene, ha giocato la partitina ed è ristabilito. Lui può fare molti ruoli, è duttile, è normale che non abbia 90′ nelle gambe”.

Psicologo

“(sorride, ndr) Piano piano sto capendo tante cose, non è semplice avere la diagnosi giusta in un mese. Sono arrivato qui per rimanerci più a lungo possibile, un obiettivo che va al di là di tutto. Voglio costruire qualcosa di importante con questa società”

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Come calciatore indiscutibile….come allenatore… Meglio Auteri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

D’avvero? Ma gurda un po’, anche noi.Ma non mi pare che che ci 6 riuscito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Comprala all’ipercoop

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Carrera = delusione

Ele
Ele
29 giorni fa

La scorsa stagione in confronto è stata una stagione trionfale i De Laurentis sono una delusione una piazZA come bari non merita di essere il napoli b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

signor Carrera la sua onesta verso Bari che ha sempre avuto adesso la mette alla prova ad una intervento duro e per nulla simpatico.
Faccia giocare i ragazzi.
Loro non hanno retropensieri (ancora).
I de Laurentiis, che sono capitani d impresa, le saranno sicuramente grati in futuro. E non solo loro.
lei ha il coraggio per farlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Carrera mi stai deludendo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Ma questo è scemo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Vattinn pur tu Carrera!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Credo che come la società, anche tu stai fallendo l’ obbiettivo. La cura Carrera non sta dando miglioramento all’ ammalato molto sofferente. Spero che possa finire al più presto questa agonia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai tenuto un priso come cianci per 90 minuti! Che cosa vuoi?

Ele
Ele
1 mese fa

Vergogna vergogna vergogna fate schifo

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News