Resta in contatto

Il Personaggio

Marras, la garanzia del Bari a caccia del gol perduto

Carrera lo ha sempre schierato dal 1′, salvo squalifiche, e all’andata ha fatto male all’Avellino

Ci aveva messo dieci giornate, a sbloccarsi, a inizio campionato. Poi ha confezionato tre doppiette, lui che non ne aveva mai realizzate. Manuel Marras anima del Bari, assist-man quando serve, ma anche uomo in più là davanti. Calciatore di qualità, capace di trovare il dribbling, di puntare l’avversario con costanza, di essere continuo nei 90′. Un primo dato: è il calciatore biancorosso, a parte il portiere Frattali, ad aver giocato di più in questa Serie C. Ventinove presenze in 34 giornate, 2.191′ in campo, 10′ in più di Mirco Antenucci, compagno di reparto e sul podio in questa speciale classifica. È un Bari senza titolari fissi, perché anche gli insospettabili, quelli come Antenucci e Di Cesare, sono stati fuori per via di qualche problemino fisico.

Marras arma in più, rivitalizzato dal modulo, quello che tiene in piedi la squadra quando le cose non vanno. L’ultima gara, quella contro la Vibonese, lo ha visto predicare un paio di assist e andare troppo spesso a corrente alternata. Una gara da 6, con qualche picco e anche qualche passaggio a vuoto. Non la sua miglior partita, anzi. Eppure per Carrera continua ad essere una garanzia. Lo vede, basti pensare che salvo le due partite in cui era squalificato, lo ha sempre fatto partire titolare. Se Marras c’è, parte dal 1′.

Marras a caccia del gol perduto. L’ultima volta che ha gonfiato la rete fu a Castellammare di Stabia, il 3 marzo. Era un Bari felice, appena ripartito, prima di un’altra crisi poi spazzata via con le ultime due vittorie. Segnò una doppietta, in Campania. E all’andata, contro l’Avellino, andò a segno con una rete al San Nicola. Sarà titolare anche domenica, Carrera punta su di lui: l’uomo in più per finale di campionato e playoff.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai Marras Forza ….il Bari ⚪🔴 ha bisogno dei tuoi gol !💪

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Il Personaggio