Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Reggiana show grazie a Laribi: 0-3 a Cittadella con l’ex Bari protagonista

Gli emiliani, giustizieri dei Galletti nella finale playoff della scorsa stagione, volano grazie all’ex centrocampista biancorosso: veneti schiantati e zona calda della classifica più lontana

Un gol, un assist e un’altra marcatura propiziata (oltre a una traversa colpita nel corso del secondo tempo): la Reggiana vola grazie a Karim Laribi. L’italo-tunisino, transitato da Bari nella seconda parte della scorsa stagione, è stato protagonista indiscusso del trionfo degli emiliani sul campo del Cittadella quinto della classe. Suo il centro del provvisorio 0-2, suo il corner sugli sviluppi del quale è arrivato lo 0-1 di Yao , suo il lancio per il tris di Mazzocchi. Niente male per un centrocampista che in riva all’Adriatico, in un’esperienza terminata con la sconfitta nella finale playoff contro la stessa Reggiana, ha invece alternato luci e ombre.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOTIZIA SU REGGIONLINE.COM

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Si sapeva che Laribi quest’anno avrebbe giocato un altro campionato. Quando giocava a Bari purtroppo veniva da un lungo periodo di inattività. In ogni caso, anche volendo riprenderlo, avrebbe accettato di giocare un altro anno in C?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

…ci siamo tenuti i più scarsi mentre i migliori li abbiamo mandati via….grazie alla bravura del DS romairone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

PRIMA li insultiamo, poi li piangiamo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Certo che ne capiscono di calcio in societa’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Ma non era svincolato!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

La verità è che a bari non c’è motivazione ci sono cose che non dicono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Continuamo a parlare di giocatori meteore a bari. Quando sono poche le argomentazioni non si può far nulla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Laribi è sempre stato un buon giocatore ed a bari è arrivato senza preparazione come tanti altri calciatori arrivati lo scorso anno. Ma si sa che a bari non sanno aspettare. Per chi si ricorda a bari sono stati anche contestati iorio, ingesson, monelli, scarafoni, di vaio e tanti e tanti altri

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "saltò più in alto di Hatley da fermo. Giuan un Grande"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da L'angolo dell'avversario