Resta in contatto

News

Il Bari riparte da quattro pilastri: pieno di esperienza per Auteri

In attesa che la squadra venga completata dal mercato, il tecnico siciliano può contare su uno zoccolo duro

La batosta della finale playoff persa a Reggio Emilia ha condannato il Bari ad un altro anno di Serie C. Per i galletti si profila un’altra stagione tosta, in un girone C apparentemente ancora più competitivo dell’anno scorso. Per affrontarlo, la dirigenza biancorossa, che ha intrapreso un nuovo corso con Giancarlo Romairone, ha deciso di puntare su rinforzi prettamente di categoria, cercando di non ripetere gli errori del passato. In attesa che l’organico venga puntellato con l’ufficializzazione di diverse trattative ormai definite (vedi Marras, Candellone, D’Orazio, Celiento e De Risio), il tecnico Gaetano Auteri, ha la certezza di avere in rosa quattro elementi di provata esperienza.

Come sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il mister di Floridia, potrà contare su un pacchetto arretrato composto da Frattali, Di Cesare, Sabbione e Perrotta che ha giocato oltre 1000 partite, la maggior parte delle quali tra i professionisti. Sommando la carriera dei quattro, infatti, si contano ben 51 campionati, gran parte in Serie B (31), altri 13 in Serie C, qualche presenza in serie A e persino tra i dilettanti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Meglio in panca. Ma non come allenatore che è scarsissimo"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News