Resta in contatto

News

Bari, il punto di mercato: Candellone colpo imminente, il resto dipenderà dalle cessioni

Tante richieste per i biancorossi, ma pochi passi concreti: senza partenze, le liste ristrette condizionano gli arrivi.

Non è semplice il mercato del Bari che, oltre l’esigenza di acquistare, fronteggia la priorità di vendere date le liste ristrette a 22 elementi. L’attaccante Lorenzo Candellone del Torino pare il colpo più imminente: potrebbe arrivare entro lunedì, grazie all’inserimento del Napoli che poi lo girerebbe ai galletti in prestito. Per il resto, tante trattative avviate: il terzino D’Orazio (Cosenza), il difensore Celiento ed il centrocampista De Risio (Catanzaro), il centrocampista Di Paolantonio (Avellino), gli attaccanti Chiaretti (nella foto) e Ciurria del Pordenone che chiede Berra.

In uscita, diversi sono i dialoghi allacciai che, però, non si concludono. La Salernitana è su Kupisz e Schiavone, il Catanzaro vorrebbe Hamlili, Neglia è conteso da Fermana, Juve Stabia, Ravenna, Foggia e Lecco che ha chiesto pure Folorunsho. Il Foggia, invece, è interessato a Corsinelli. Ma finora non si sono liberate caselle utili. E con tale affollamento, risente pure il mercato in entrata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News