Resta in contatto

Femminile

Pink Bari, primo stop contro la Roma ma serve subito rialzarsi

Le ragazze biancorosse inciampano contro le giallorosse. Uno stop prevedibile ma ora serve prepararsi per il prossimo big match

Dopo la vittoria all’esordio di campionato contro il neo promosso Napoli, la Pink Bari guidata da Cristina Mitola trova il primo stop contro la Roma. Una sfida che già si preannunciava difficile per le ragazze biancorosse per il blasone e la forza dell’avversario. Una sfida che però ha visto le ragazze della Pink lottare quasi alla pari contro giocatrici del calibro di Bonfantini e Andressa.

Se il primo tempo è stato frizzante, nella ripresa cala l’intensità da entrambe le parti. Ma il gioco resta nelle mani delle padrone di casa. E così arriva il vantaggio giallorosso con Andressa su calcio di rigore. All’88’, poi il raddoppio, con la ex di turno Lazaro.

Lo stop non deve spaventare le biancorosse, partite bene in campionato, ma serve prontamente riscattarsi nella prossima, difficile, sfida sabato 5 settembre alle 17.30. Di fronte ci sarà il Milan allenato da Maurizio Ganz, gara molto impegnativa che però, a questo punto iniziale del campionato, potrebbe essere ben giocato dalle ragazze biancorosse per provare a sognare una stagione esaltante.

IL TABELLINO

Roma Femminile: Ceasar, Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli, Andressa (72′ Hegerberg), Giugliano, Bernauer, Serturini (84′ Corelli), Thomas (46′ Lazaro), Bonfantini. All.: Bavagnoli

Pink Bari:. Myllyoja, Marrone, Di Bari, Lea, Capitanelli, Ketis (78′ Carravetta), Salvioni, Novellino (79′ Piro), Hellmvall, Ceci (55′ Strisciuglio), Manno. All.: Mitola

Reti: 69′ Andressa(R); 88′ Lazaro(R)

Ammoniti: Strisciuglio, Novellino, Bonfantini

Arbitro: Frascaro
Assistenti: Pressato, Vettorel

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "tutti giocatori di don Vincenzo!"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Femminile