Resta in contatto

News

Bari-Ternana, Di Cesare: “Normale soffrire ma bene così. Ferrante? Gli chiedo scusa”

Il capitano dei biancorossi commenta la prima gara dei playoff e racconta tutta la sua gioia per il passaggio del turno

Al termine della gara contro la Ternana il capitano del Bari Valerio Di Cesare ha commentato la partita così: “Sapevo che sarebbe stata una partita difficilissima, la Ternana aveva la qualità per vincere il campionato. Abbiamo fatto una buona partita, siamo passati in vantaggio subito poi abbiamo preso un gol  sfortunato perché Antenucci l’ha spizzata e la palla è andata su Vantaggiato che ha fatto un gran tiro. Poi lì era normale soffrire perché anche se erano in dieci la tensione era tanta ed era normale soffrire”.

Nonostante la difficoltà e la sofferenza Di Cesare ammette ovviamente di essere felice ma se ripensa alle ore precedenti la gara “non mi vergogno nel dire che prima della partita c’era quasi paura. Erano quattro mesi che non giocavamo e non si sapeva in che condizioni eravamo, poi la Ternana aveva fatto già quattro partite. La Carrarese? Dobbiamo mangiare bene e riposare, poi penseremo a loro”.

Infine un messaggio per l’attaccante della Ternana Ferrante con il quale Di Cesare ha avuto un duro scontro di gioco: “Voglio chiedere scusa a Ferrante perché ho saputo che ha avuto un brutto infortunio. Volevo entrare sulla palla, non mi sono neanche accorto di averlo preso. Mi dispiace tanto, è un grande giocatore, spero che non sia nulla di grave”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News