Resta in contatto

Calciomercato

Bari, asse di mercato col Verona? Oltre a Laribi si pensa a Pazzini

L’esperto attaccante sarebbe entrato nel mirino dei galletti. Col Verona in ballo anche l’eventuale riscatto di Laribi

L’attenzione del Bari e dei suoi tifosi è inevitabilmente rivolta al debutto nei playoff di Serie C, previsto per il 13 luglio al San Nicola contro un’avversaria ancora da definire. Dall’eventuale promozione dei galletti dipenderanno anche le strategie di mercato che saranno inevitabilmente diverse se il club dovrà affrontare il campionato cadetto oppure un’altra stagione in terza serie.

Ad ogni modo, qualche timida voce di mercato inizia già a circolare: nelle ultime ore è emersa l’indiscrezione che parla di un interessamento del Bari per Giampaolo Pazzini dell’Hellas Verona, attaccante che non ha bisogno di presentazioni dopo tanti anni di gol in Serie A. L’ex Fiorentina, Inter e Milan andrà in scadenza di contratto con gli scaligeri e non rinnoverà, pertanto sarà libero di accasarsi dove preferirà.

Se il Bari fosse promosso in Serie B convincere il bomber a vestire la maglia dei galletti e a far parte di un progetto vincente (con Antenucci potrebbe formare una coppia potenzialmente devastante) potrebbe non essere fantascienza. Discorso sicuramente diverso se i galletti dovessero malauguratamente rimanere in C. In quel caso, la concorrenza di squadre come il Monza, anch’essa interessata al Pazzo, non potrebbe essere contrastata.

Con il Verona, oltre a Pazzini, c’è in ballo anche il futuro di Karim Laribi, calciatore di proprietà dell’Hellas in prestito al Bari che si è ben distinto con i colori biancorossi: i galletti vorrebbero tenerlo, a prescindere da quale sarà la categoria in cui giocheranno la prossima stagione. Decisive saranno la volontà del club e del giocatore.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È un errore acquistare un calciatore tramontato come lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cagate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E vecchio x il calcio pensiamo a noi x la B c’è tempo per dire cavolate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Jurassic Park

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pazzini no, super sopravvalutato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mai laribi si con antenucci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

NOOOOOOO!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

BELLO SOGNARE…👌👌👌

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

gioca ancora… io avevo i calzoncini corti quando ha cominciato a giocare.. oggi ho 45 anni..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

no, per favore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si e’ Riaperto sia L’ INPS CHE L’INAIL ??? 😕

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma dai cn tutto rispetto mannm un calciatore di 40 anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Posso capire laribi… ma se poi c’è il ricatto di pazzini… no dai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

48 h???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A Bari solo gente motivata, minestre riscaldate piuttosto che pre pensionamenti non fanno al nostro caso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In questo momento pensiamo a vincere i playoff

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nn ha avuto la cassa integrazione e ven a bari hahhaha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No per piacere…solo gente motivata e giovane

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutta gente che viene a svernare a Bari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

mi mancavano i bei tempi di Sogliano e dei pensionati

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato