Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Omar Laribi: “Karim micidiale su punizione. A Bari sta benissimo e in futuro…”

Il fratello del fantasista biancorosso si è espresso sulla prestazione contro il Picerno e sul futuro

Karim Laribi ha incantato il San Nicola con una splendida punizione, il primo dei 3 gol realizzati dal Bari nella vittoria contro il Picerno. A commentare la fantastica giocata del fantasista tunisino, è intervenuto Omar Laribi, fratello di Karim anche lui calciatore (gioca in Serie D nel Fanfulla, compagine di Serie D ndr) che ai microfoni di Passione Bari su Radio Selene ha dichiarato: “Ho visto il gol di Karim, me lo hanno inviato sul telefonino. Tutti a Milano, a San Donato, stanno lo stavano guardando. Su queste giocate è micidiale, ha una grandissima concentrazione. Questo è un gol molto simile ad uno che segnò allo Zaccheria a Foggia. Ora vuole andare avanti e restare concentrato per il resto del campionato”.

La vittoria contro i lucani è stata importante soprattutto in chiave classifica, visto che ha consentito ai galletti di accorciare di due punti sulla capolista: “Il calcio è sempre imprevedibile, non avrei mai pensato ad un pareggio tra Reggina e Catania. In questo momento del campionato bisogna saper osare: vincere ti porta a vincere”.

Tra i fratelli Laribi esiste un bel rapporto: “Karim si confida con me: è molto contento, vuole puntare a vincere con i biancorossi. Si trova bene a Bari, ci manda spesso foto di quanto è bella. Conosco un sacco di giocatori che farebbero di tutto per venire al Bari, ma non per soldi. A Bari si sta cercando di creare qualcosa di meraviglioso: se credi al progetto vieni qui, altrimenti vai altrove”.

Sul futuro del fratello, che è a Bari in prestito secco, Omar Laribi apre anche alla possibilità di restare in biancorosso: “Penso che Bari sia una delle città e squadre tra le prime sei in Italia. A meno che il Verona non lo richiami in serie A, io mi siederei al tavolino e cercherei una soluzione per restare a Bari. Un giocatore deve stare bene e a Bari si può stare bene. Ora però è giusto pensare fino a giugno”.

Foto: lodi-fanfulla.tv
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Jean Francois Gillet ha prevalso su Franco Mancini ed Alberto Fontana, io ci aggiungerei pure Venturelli e Pellicano' 👏👏👏👏👏"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News