Resta in contatto

News

Bari, Vivarini: “Un plauso ai nuovi, subito inseriti in squadra. Ora non abbassiamo la guardia”

Il tecnico biancorosso evidentemente soddisfatto della vittoria contro i brindisini ma soprattutto della prestazione offerta dalla squadra

Diciannove risultati utili consecutivi e la soddisfazione di aver ritrovato il suo Bari. Per Vincenzo Vivarini è doppia la soddisfazione di aver battuto per 2-0 la Virtus Francavilla: “Oggi abbiamo fatto tutto quello che chiedevamo in allenamento. – ha detto nella conferenza stampa post partita il tecnico biancorosso – Il Francavilla è una squadra che ha valori molto alti in questo campionato, una squadra che poteva metterci in difficoltà. Ma noi l’abbiamo preparata bene e i ragazzi sono stati bravi a mantenere le consegne”.

“Ora però dobbiamo essere bravi da qui alla fine a non sbagliare più”, ha continuato il tecnico abruzzese. Come nella gara contro la Reggina domenica scorsa: “Quella è stata una partita molto contratta da parte nostra, sentivamo troppo la partita e proprio per questo dobbiamo avere la personalità di sviluppare il gioco che abbiamo mostrato oggi”.

Migliore in campo oggi è stato sicuramente Karim Laribi: “Ma tutti i nuovi sono stati pronti a recepire le mie indicazioni. – ravvisa Vivarini – Certo, ci vuole un po’ di tempo per prendere coscienza delle cose da fare però hanno fatto un gran lavoro. Ma poi non scordiamoci i cambi. Con i cambi abbiamo riguadagnato campo, abbiamo pressato alto e alzato il baricentro della squadra. Dobbiamo essere quindi contenti e dare continuità a queste prestazioni”.

Altra piacevole sorpresa è stata il gol all’esordio di Ciofani: “Non me l’aspettavo e per questo sono tanto contento. Ma anche Maita anche ha fatto un gran lavoro in poco tempo. Ripeto, mi sono piaciuti tutti i nuovi. Anche lo spirito di come entrato Costantino mi è piaciuto tanto”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ora occhio al Monopoli, vogliamo un’altra Vittoria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

bravo mister continua cosi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dove stanno i tirapiedi,ché appena arrivato il mister lo misero gia in croce…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie ancora MISTER

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News