Resta in contatto

News

Cori e selfie per lo Zar in Bisceglie-Bari, Protti tifoso d’eccezione in tribuna al “Ventura”

Ad assistere alla gara allo stadio nerazzurro un idolo del passato ma mai dimenticato dai tifosi biancorossi, che gli hanno voluto rendere omaggio

Non è mai stato dimenticato dai tifosi del Bari. Per la grinta che metteva in campo e per la sua semplicità nel rapporto con il pubblico biancorosso. Igor Protti è sempre rimasto nel cuore di ogni appassionato barese e lo Zar, come amavano chiamarlo i supporter del galletto, oggi ne ha avuto ulteriore conferma. In Puglia per la mostra delle maglie storiche del club nel castello di Cellamare, ha deciso di fare una sorpresa a tutti ed essere presente nella gara che ha visto il Bari vittorioso nel derby contro il Bisceglie.

Armato di sciarpa si è seduto sulle tribune dello stadio Ventura di Bisceglie e ha tifato ancora una volta Bari. I tifosi però non hanno resistito e così prima dalla curva ospiti si è levato il coro “E Igor Protti facci un gol”, che una volta riecheggiava tra le mura del San Nicola, poi una coda continua si è volta verso il suo posto. Tanti tifosi innamorati dello Zar hanno chiesto selfie, un autografo o hanno solo voluto salutarlo cedendogli i ricordi di quei meravigliosi giorni allo stadio quando lui e “il Cobra” Sandro Tovalieri incantavano i campionati biancorossi.

“Un calore meraviglioso – ha ammesso l’ex attaccante ai microfoni di Radio Selene (che gentilmente ci ha concesso la foto in apertura di articolo) – Bari è una piazza fantastica, con una tifoseria straordinaria e una storia importantissima. L’entusiasmo è fondamentale e Bari ne ha da vendere”. Il Bari gioisce per la vittoria contro il Bisceglie, i tifosi sorridono due volte, per il successo degli idoli di oggi e per aver potuto riabbracciare ancora una volta un grande attaccante, un idolo vero, un uomo che vive come loro, e con loro, la passione biancorossa.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "dopo di lui più nessuno in quel ruolo! a oggi guardo ancora le sue azioni e i suoi goal su youtube ièv fort!"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Io c'ero, grande partirà,grande tifo, sono di Udine ma la Bari nel cuore.Cantavamo a Bari quando venite?"

Joao Paulo, un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Ultimo commento: "Con il fallo subito con la Samp si può dire che ha finito la carriera , lui Guerrero e Barreto i più forti esterni del Bari"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News