La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Verso Bari-Ternana, Vivarini: “Voglio vincere ma servono equilibrio, pazienza e continuità”

Il tecnico biancorosso analizza la sfida di lunedì pomeriggio al San Nicola contro la capolista. Una vittoria certamente servirebbe ma l’allenatore vuole vedere progressi sul piano tattico e mentale

“Abbiamo raccolto 7 punti in tre partite e questo per il Bari deve essere la normalità. Noi dobbiamo essere sempre competitivi ed efficaci. Ora arriva una partita molto difficile contro la prima in classifica ma abbiamo l’obiettivo di consolidare certi equilibri in campo, avere e facilità di gioco e dare continuità ai risultati”. Queste le parole di mister Vivarini nella consueta conferenza stampa pre partita alla vigilia del match contro la Ternana.

L’avversario. “Loro hanno un gioco consolidato e atteggiamenti in campo molto chiari, semplici ma efficaci. – spiega Vivarini – Hanno tre attaccanti dinamici che cercano sempre l’uno contro uno, sette giocatori molto bloccati e giocano molto per allungare l’avversario. Loro verranno a giocarsela e per questo da parte nostra c’è da valutare la solidità che abbiamo dimostrato in queste partite, bisogna essere squadra e non concedere spazio”. Questo però può essere un elemento a vantaggio dei biancorossi perché “anche noi come individualità non abbiamo nulla da invidiare a nessuno. È un test molto attendibile per vedere a che punto siamo”.

Futuro. Una vittoria sulla Ternana darebbe punti ma certamente anche tanto morale ai biancorossi: “Il campionato è lungo, – spiega Vivarini – puoi vincere domenica ma non conta nulla se non acquisisci sicurezze e padronanza di gioco, perché puoi avere problemi dopo. Ovvio che vincere rappresenta poi un passo importante”.

Situazione infortuni. Il rientro di Frattali è cosa certa ma Vivarini deve fare i conti con le tante stelle da far convivere: D’Ursi si trascina un fastidio da tempo quindi è meglio tenerlo fermo per averlo nel pieno delle forze. Folorunsho è entrato ieri con la squadra, mi ha fatto un’ottima impressione, ha molta sostanza ma a livello tattico deve migliorare. Poi ci sono giocatori che non stanno giocando ma che hanno qualità importanti. Arrivato qui ho l’obbligo di partire con qualcosa che la squadra già ha e poi piano piano fare piccole sistemazioni. Parlo di Terrani e di Floriano per esempio che hanno delle qualità che si possono inserire con gli attaccanti, ma serve equilibrio e pazienza. E poi con 5 sostituzioni non esistono titolari e riserve quindi possono ruotare senza problemi”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] partite. In conferenza stampa ha dato la sua personale lettura della Ternana. Il nostro sito gemello labaricalcio.it ha seguito la conferenza stampa del tecnico dei […]

Articoli correlati

Biancorossi obbligati a vincere a Terni per salvare la B: dopo la gara d'andata ha...
La squadra biancorossa dovrà assolutamente vincere per evitare la C...
La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...

Dal Network

Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e i tifosi...
Roberto Breda, tecnico della Ternana, si presenta in sala stampa per presentare la gara d’andata...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Bari-Brescia, incontro terminato con...

Altre notizie

La Bari Calcio