Resta in contatto

News

Bari, concessi due giorni di riposo: fissata la ripresa degli allenamenti

Dopo la trasferta vittoriosa di Rieti la squadra godrà di 48 ore di stop: da mercoledì inizierà la preparazione della sfida di lunedì 16 settembre con la Reggina

Tra tante difficoltà, il Bari è riuscito ad ottenere la seconda vittoria del suo campionato, avendo la meglio in trasferta sul Rieti negli istanti finali dell’incontro. A piegare i laziali, in vantaggio per la maggior parte della gara grazie al rigore trasformato da Marcheggiani, una rete dal dischetto di Mirco Antenucci che si è andata a sommare al momentaneo pareggio firmato da Franco Ferrari, consegnando i tre punti ai galletti.

Il match del Manlio Scopigno è stato molto dispendioso dal punto di vista fisico e nervoso, anche per questo motivo lo staff tecnico dei biancorossi ha deciso di concedere alla squadra due giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è in programma mercoledì 11 settembre, dalle ore 17:00 presso l’Antistadio ‘San Nicola’. Da quel momento in poi la squadra inizierà a preparare il posticipo di lunedì 16 settembre alle 20:45 contro la Reggina al San Nicola.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News