Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Le pagelle al mercato del Bari: attacco protagonista

Il CdM dà i voti al calciomercato dei biancorossi: attacco e centrocampo promossi a pieni voti, sufficienza tirata per la difesa

Concluso il calciomercato è possibile iniziare a fare un bilancio della sessione di trattative estive. Per il Bari, salito di categoria dopo aver vinto il campionato di Serie D, c’è stata una vera e propria rivoluzione con 18 nuovi acquisti che si sono sommati ai pochi superstiti della scorsa stagione.

Con nomi come quelli di Frattali, Scavone e Antenucci, giusto per nominarne alcuni, i biancorossi hanno catalizzato su di loro l’attenzione degli addetti ai lavori che in maniera quasi unanime hanno definito la squadra di Cornacchini una corazzata destinata a dominare il Girone C di Serie C.

Sulle pagine dell’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno è stata stilata una pagella del calciomercato del Bari, reparto per reparto. Alla difesa è stato assegnato un 6: la certezza si chiama Gigi Frattali, portiere che ha già dimostrato il suo valore con le parate decisive a Lentini. Ancora sospeso il giudizio sui giocatori di movimento come Di Cesare, Sabbione e Perrotta, non apparsi brillantissimi nelle prime uscite stagionali. Da rivedere Costa che era partito bene ma sembra essersi smarrito nelle ultime prestazioni, mentre Berra si è mostrato abbastanza affidabile.

Più alto il voto al centrocampo, premiato con un 6,5. La mediana biancorossa, dove l’unico superstite dello scorso campionato è Hamlili (ceduti Feola e Bolzoni) oggi può contare su calciatori come Manuel Scavone, Andrea Schiavone, Michael Folorunsho (al momento ai box dopo un’operazione al ginocchio) e sugli ultimi arrivati Raffaele Bianco e Theophilus Awua. Da vedere come si inseriranno i nuovi, ma l’impressione è che la zona centrale del campo sia ben assortita.

Il voto più alto di tutti spetta all’attacco, reparto premiato con un 8. E non potrebbe che essere così quando tra gli attaccanti in rosa si ha a disposizione Mirco Antenucci, bomber sceso dalla Serie A per rimettersi in gioco con la maglia dei galletti. Insieme all’ex SPAL, due giocatori come D’Ursi e Ferrari, protagonisti nei rispettivi gironi di Serie C lo scorso anno. Ad essi vanno sommati l’estroso Terrani e il duttile Kupisz. Completano il reparto tre reduci dello scorso anno come Simeri, Floriano e Neglia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News