Resta in contatto

News

Antenucci ha già conquistato Bari

Nelle prime uscite stagionali conferma la sua grande qualità di bomber Mirco Antenucci. L’attaccante sembra essere giunto a Bari con grande voglia e determinazione, riuscendosi a calare alla perfezione nella serie C

Tre reti in tre partite. Così si presenta a Bari Mirco Antenucci, punta di riferimento e top player dei biancorossi. L’attaccante molisano ha collezionato in carriera 541 presenze, realizzando 144 reti nei campionati nazionali, compresa la sua esperienza in Inghilterra al Leeds United dal 2014 al 2016. A 35 anni continua a convincere tutti, così come sottolineato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport.

Il giocatore “si è già preso il Bari” scrive il Corriere. Un’analisi del suo approccio al Bari e a Bari, confermata dalla più che buona prestazione nella prima partita di campionato contro la Sicula Leonzio, dove i riflettori sono stati puntati tutti su di lui. Cosa “lo esalta. Il Bari – si legge sul Corriere – non poteva fare acquisto migliore. Antenucci ha dimostrato di possedere i numeri del giocatore che conosce come pochi l’arte di battere a rete con una freddezza disarmante”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News