Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ebagua: “Bari una grande occasione persa”

I rimpianti dell’attaccante italo-nigeriano per come si è conclusa la sua esperienza in riva all’Adriatico

Arrivato a Bari carico di speranze, con il chiaro obiettivo di condurre la squadra ai play-off, Giulio Ebagua non è riuscito ad ottenere i risultati sperati, sia a livello individuale (appena due reti in sedici presenze, ndr) che a livello di gruppo con i biancorossi che terminarono la stagione al decimo posto. Dopo tanto peregrinare l’attaccante italo-nigeriano è stato ingaggiato dal Bisceglie.

Intervistato dal Corriere dello Sport Ebagua ha espresso tutto il suo rammarico per ciò che doveva essere e non è stato: “Torno in una terra alla quale sono legato. Nella mia carriera ho due grandi rimpianti: la parentesi di Bari e soprattutto la retrocessione in C col Vicenza. Riparto da qui, consapevole della mia forza. Ringrazio il Bisceglie per l’opportunità. Sono pronto a dare il massimo per questa maglia. Obiettivo? La salvezza, prima di tutto. Poi vediamo cosa succede. Sul piano personale spero di poter andare almeno in doppia cifra, magari 15 gol”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News