Resta in contatto

Calciomercato

Bari, Esposito resta l’unico giovane in prova dal Napoli

“Tagliati” quattro dei cinque giovani presi in prova dalla Primavera del Napoli: in rosa, per il momento, resta soltanto il difensore centrale  classe 1999

Così come avvenne l’anno scorso (anche se le condizioni erano totalmente diverse perché la squadra andava rifondata dopo il fallimento) durante la fase del ritiro il Bari ha accolto un’infornata di giovani provenienti dal settore giovanile del Napoli, altro club di proprietà della famiglia De Laurentiis.

A Bedollo erano in cinque i giocatori provenienti dalla Primavera del club partenopeo ad essere valutati da mister Cornacchini e dal suo staff: il fantasista franco-algerino Karim Zedadka, il centrocampista Francesco Mezzoni, l’attaccante Lorenzo Sgarbi e infine i due difensori Alessandro Zanoli e Giuseppe Esposito. L’unico ‘superstite’ tra i giovani napoletani è proprio Giuseppe Esposito.

Il centrale difensivo nato nel 1999 a Marano di Napoli, ieri ha sostenuto il suo primo allenamento a Bari con il resto del gruppo e sembra aver convinto staff tecnico e dirigenza. Salvo imprevisti, il 20enne dovrebbe essere tesserato in modo tale da costituire un’alternativa a Di Cesare, Perrotta e Sabbione. La sua contrattualizzazione, tuttavia, non dovrebbe escludere l’acquisto di un quarto difensore centrale con più esperienza che possa fornire maggiori garanzie in caso di assenza di uno dei tre difensori sopracitati.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Calciomercato