La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

QdP – Bari, la cura Iachini non decolla

Il focus del quotidiano sull'allenatore biancorosso, giunto in Puglia dopo l'esonero di Marino

Otto punti in altrettante gare: questo lo score raggiunto da Beppe Iachini da quando è diventato allenatore del Bari, succedendo a Pasquale Marino, esonerato dopo il ko di Palermo.

“Un inizio super aveva illuso tutti a Bari, tifosi e addetti ai lavorianalizza il Nuovo Quotidiano di Puglia -. Finora ha fatto peggio di Mignani e Marino nonostante le due vittorie di fila iniziali. Identità tattica ancora da definire e rimane il “vecchio” problema del gol: bisogna cambiare marcia quanto prima”.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Iachini è buono. E’ la squadra CHE FA SCHIFO.
Sono tutti svogliati in attesa di andar via da Bari……..
FATE GIOCARE PIU’ GIOVANI DALLA PRIMAVERA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Iachini vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Ma cosa credete che possa fare Iachini se la minestra e acida?.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

C come C.remona e C. Come Como

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Forse e dico forse, sarebbe stato meglio se fosse venuto Cannavaro. Magari con idee più moderne.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Cosa deve decollare una squadra fatta ” Tanto per”, qualunque allenatore non troverà le giuste soluzioni a questa ” Ammucchiata”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

La Bari ai baresi .Bellomo deve essere titolare perché è di Bari e vuole vincere costi quel che costi.Gli altri sono giocatori in prestito e se ne fregano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Cangiatinni lu cappieddhru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Purtroppo è tutta la squadra che non ha né capo né coda,speriamo almeno di mantenere la categoria,poi si vedrà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Quando dite che la cura Jachini non decolla che significa che dobbiamo cambiare ancora?ma lasciatelo lavorare in pace,in questo periodo cioè fino a fine campionato tutta la tifoseria deve smetterla di esternare i propri risentimento ma andare solo allo stadio per incoraggiare efar sentire la vicinanza sia allo staf tecnico che ai giocatori, forse è ripeto forse riusciamo a SALVARCI FORZA BARIIIIII!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

non serve una cura con le capre che abbiamo … serve solo un miracolo … e grande pure !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

La cura Iachini ci porterà in c

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Non c’è cura per questa squadra di scarsi. Niente cross, niente colpi di testa, niente tiri da fuori, il nulla cosmico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Un altro flop. Quest’anno non ne hanno azzeccata mezza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

voi volete il miracolo…solo vederlo gesticolare a bordo campo è una gioia…vi ricordo la mummia…e dispiace anche vederlo rassegnato…questi hanno veramente qualche problema serio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

No. Venerdì si vince

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Non è colpa di Iachini ma di chi ha preparato con acquisti e prestiti che sono da “C” . Cioè Polito. Speriamo che questa dirigenza sparisce al più presto da Bari.

Articoli correlati

Il Cosenza ospita il Palermo, esame di maturità per la Sampdoria contro il Sudtirol...
Possibile avvicendamento tra i portieri: il brasiliano rischia il posto...

Dal Network

L'allenatore della Cremonese ha parlato nel post partita della sfida contro la Bari...
Ecco lo starting XI dei grigiorossi in vista della sfida ai galletti...
Ecco le parole di capitan Pergreffi dopo l'ennesimo pareggio stagionale...

Articoli correlati

La Bari Calcio