La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdM – Zamfir: “Bari, il problema non è Puscas”

L'ex direttore sportivo del Bari commenta il momento e "assolve" l'attaccante arrivato dal Genoa

«Il problema del Bari non è Puscas, che è un buon giocatore con precedenti in sette squadre e che ovunque sia andato ha fatto bene». Il commento è di Razvan Zamfir, attuale direttore sportivo del Cluj e ds del Bari durante la gestione Paparesta.

Sul Corriere del Mezzogiorno le sue dichiarazioni: “Non è diventato improvvisamente scarso uno che ha portato il Benevento in A e che si è sempre fatto apprezzare. Tranne Sibilli, tutta la squadra gioca male. Si sono alternati Mignani che ha perso la promozione per un minuto, Marino che è un grande tecnico, e Iachini che ha ottenuto cinque promozioni. Con tutto il rispetto per i giocatori del Bari, non sono come quelli del Como, del Venezia, del Parma. Potrebbero esserci anche Guardiola e Ancelotti insieme. Non cambierebbe nulla”.

Subscribe
Notificami
guest

67 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Il probl è di tt le persone scarse da Puscas a te cm DS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Sei un cesso di attaccante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Sono tutti !!!!!!!!! un problema

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Se Puscas stava l’anno scorso faceva 20 goals..accendete il cervello !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sono capaci di alterare l’evidenza scaricando le colpe a tutti tranne che a Puscas.
Polito, quest’anno, è stato un disastro completo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Zamfir…non c’è da aggiungere altro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Scusa in panchina non abbiamo un altro maestro ? E il problema era Mignani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Spero solo che un giorno il nostro ex allenatore possa difendersi dalle accuse di alcuni tifosi e della società. Lui è stato pugnalato da Polito, magari quando gli avrà comunicato che con quei giocatori non possiamo che solo salvarci, ma per Polito la squadra era più forte dello scorso anno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Me no male che lo avete portato via dal genoa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Nooo il problema sono i tifosi. Mica lui che non s mov

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Infatti Il problema non è puscas, è chi l’ha comprato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Da buono , buono, buono a grosso, grosso, grosso è un attimo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Ma fisicamente sta ancora indietro… In campo cammina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Giusto..lui è uno dei problemi della squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

È scarso….e non è l’unico….ma contribuisce, e non poco, al mio sabato di mooort e stramooort contro lui e la proprietà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Puskas non era lui che ci doveva tirar dalle zone basse con i gol,non è mai stato un goleador e si sapeva.Fa pena vederlo giocare,anzi ti chiedi come possa essere arrivato ad essere osservato e preso come attaccante.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

È anche Puscas, infatti.

Ferdinando
Ferdinando
17 giorni fa

Va bene. Non abbiamo i giocatori del Palermo del Parma, del Como, ecc. Ma ci sono 10 squadre più deboli. La situazione che si è creata era assolutamente imprevedibile. Speriamo 🤞 bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Sono le birre e le brasciole di cavallo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il vero problema je che cuss ann simm fatt u abbonamend p nud…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Turisti x caso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Sempre stato un bidone non è cambiato nulla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema è la campagna acquisti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Infatti credo che nessuno di noi lo vede come 1 problema
Il problema diventa quando lo vediamo in campo e li cominciano i veri problemi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ci voleva zamfir a dirlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

questo è un grosso centravanti, ma proprio grosso!!!!!!
tutti a bari vengono!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Azz , quindi non siamo forti neanche sulla carta ? 😥

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Però è tornato dimagrito dalla Romania …… Col Bari sta sempre sovrappeso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Così parlò un altro grande direttore sportivo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Puscas può tornare al Genoa tanto non serve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Quindi se Puscas gioca con Messi e Ronaldo giocherebbe meglio? Auré piglia questi due vediamo se ci salviamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ma questo pinco palla vede quando è in campo in cerca di margherite senza mai metterci il men che meno interesse almeno per tutti i soldi che guadagna, e a mio avviso meriterebbe 1500 euro al mese sto cesso di giocatore se così si può chiamare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema è il centrocampo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Anche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

È pensare che se la tirava pure prima di accettare, assurdo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ma perché lo intervistano?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Puscas inzimm a dalt e con a capo bollito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema è la pressione….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Infatti Puscas o c’è o non c’è…non se ne accorge nessuno …😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

È la pressione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Magari il problema fosse solo Puskas, allora bastava non farlo giocare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema è Pascal

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Per un momento lasciamo perdere la critica (sportiva)al singolo…il problema è l’ intesa per fare gioco squadra… purtroppo nel corso del campionato Iachini è il terzo allenatore…il centrocampo è stato penalizzato…in serie B non te lo puoi permettere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema sono i panzerotti,che dopo il covid,sono diventati più piccoli e costano di più!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Puscas sta dimostrando a chi non se ne era accorto che è un giocatore mediocre che pure in B non sfonda.
Anche nel Genoa non ha fatto granché. Uno dei tantissimi errori del dilettante Polito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Puscas è un problema nel momento in cui oltre a non segnare non è capace per più partite di tenere una palla , di proteggere e far salire la squadra una benedetta volta , si fa continuamente anticipare , non so se sia più scarso o svogliato .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Bravo zamfir,il problema è il ds

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ha si è chi è il problema?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Abbiamo perso CAPRILE CHEDDIRA che giocano in serie A foro che è diventato un nazionale Esposito che se non infortunato la butta dentro e benedetti che a bari chissà perché ha fatto benissimo ed abbiamo perso maiello ….ovviamente tutti bravi con il senno di poi ….ma chi abbiamo preso? Premesso che proprio puscas non ha portato il genoa in serie A molto …..calciatori che se pur sulla carta buona venivano da infortunio o campionati mediocri …..ci siamo indeboliti e non di po poco perché non c’è una seria volontà di salire in A …..la serie B a parte 3 o 4 squadre che investono per salire è un campionato livellato per il basso e la base è fare goal e noi non segnamo perché non abbiamo un bomber ma tante mezze punte …..ps: unica nota lieta è stato Sibilli ma ormai dalla presunzione dei 10 goal ( ma se avesse segnato su rigore contro la sampdoria saremmo in acque tranquille) ormai gioca x se e non per la squadra…….salviamoci il prima possibile

Articoli correlati

Il quotidiano rosa esalta la partita di Nicolas contro i biancorossi...
Il racconto della partita tra Bari e Pisa sul Corriere dello Sport...
Il vostro giudizio sui calciatori biancorossi scesi in campo contro il Pisa per la trentaquattresima...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio