La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, Polito: “Ho fatto più cose positive che negative. La squadra è forte, dobbiamo salvarci”

Le dichiarazioni del direttore sportivo in conferenza stampa

Non c’è Beppe Iachini nella consueta conferenza stampa pre partita: a sorpresa si presenta Ciro Polito, che inquadra la situazione poco felice in casa Bari: “In questi momenti difficili c’è bisogno di dare un messaggio alla città, che ha sempre supportato la squadra. Il Bari è figlio della città, e non è da abbandonare. E’ il momento di salvaguardare la categoria, poi ci sarà tempo per i processi. I risultati non sono ottimali ma l’impegno non è mai mancato. Vedo lavorare la squadra giorno dopo giorno. Contro la Sampdoria servirà una prestazione per portare a casa i tre punti che la gente merita. Non mi tiro indietro davanti alle difficoltà, ci metto sempre la faccia”.

Il dirigente, però, non cambia idea sul valore della squadra costruita: “Questo è un Bari forte, non mancano i giocatori. Puscas? Lo prenderei altre cento volte. Il gruppo è legato e compatto ma i risultati non arrivano. Questo è ciò che evidentemente meritiamo”.

FUTURO“In discussione lo sono sempre, ma credo di aver fatto più cose positive che negative in questo triennio. Si ripartirà da Iachini a meno di cataclismi con una società sana e costituita da giovani di proprietà”.

L’ULTIMO CAMBIO IN PANCHINA“Per diverse ragioni abbiamo nuovamente deciso di cambiare. Marino ha cercato di invertire la rotta ma nelle ultime gare era svanita l’intensità.  Abbiamo virato su Iachini, che ha una rosa che consente di disegnare diversi moduli”

Subscribe
Notificami
guest

111 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattinnn prkuek

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vado in barca e uso un tifoso per regolarmi sul vento. Lo aggancio all’albero e cosi vedo facilmente direzione e intensità del vento.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me quello che si deve salvare sei tu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’ unica cosa.positivs la farebbe andandosene ❗

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fortissima!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Statti zitto che fai miglior figura 🤘

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Senza spina dorsale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Direttore polito dovresti dire chiaramente che ha rispettato il programma della società ..non ambizioso ..altrimenti non si spiegano ingaggi di giocatori alla cacchio di cane

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si vuole arrampicare agli specchi, non sa cosa dice

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fino a oggi si sempre fatto l’interesse della società De Laurentis perciò non prendere in giro la gente cosa volevi dimostrare alla società senza spendere del capitale ai preso dei giocatori tutti acciaccati con scadenza di contratto e svincolati cosa pretendi di trovare dei giocatori validi e dimostrare la tua bravura oppure sei stato condizionato dalla società De Laurentis di no sprecare del capitale incassato alle vendite dei giocatori del Bari ti sei venduto tre portieri Cheddira Folorusco Frabotta e tanti altri facendo cassa e questo l’obiettivo complimenti del suo saper fare perciò no prendere in giro la gente ai superato ogni limite caro Polito sarebbe ora di fare i bagagli non sei la persona per questa piazza vai a imbrogliare i tuoi concittadini .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Camin vattin… solo chiacchiere

Giovanni
Giovanni
1 mese fa

Poilto, con i tifosi devi essere più sincero… il bilancio complessivo non può superare 80-90 milioni, quindi non possiamo avere una squadra competitiva come il Como e neanche come il Palermo, che ci precede con 17 milioni, che ugualmente ieri ha perso in casa col Venezia con lo stesso punteggio.
Allora bisogna vendere… il resto sono chiacchiere al vento!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Polito è stato in piedi finché c’è stato Giuntoli, quando Giuntoli è andato via sono crollati Napoli e Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Carissimo Direttore…
Sai perché le persone non riconoscono quello che fai per loro? Perché la prima volta che tu fai qualcosa per qualcuno tu generi in lui la gratitudine. La seconda volta che tu fai o dai a qualcuno generi l’anticipazione. La persona si aspetta di ricevere di nuovo. La terza volta hai già generato un’aspettativa. La persona si aspetta di ricevere ancora quello che gli avevi dato. La quarta volta tu generi un merito. La persona sente di meritare quello che gli stai dando e vuole continuare a ricevere. La quinta volta hai già creato una dipendenza. Quella persona sente di non vivere più bene senza quello che tu gli stai dando. É già viziata. La sesta volta percepisci che non c’è reciprocità, tu non ricevi nulla in cambio e smetti di dare. E allora la persona viziata che tu hai creato è risentita con te perché gli stai negando quello di cui ha tanto bisogno e allora finisce per odiarti, perché hai smesso di dare quello che tu gli hai fatto credere di meritare.

Per questo bisogna sapere qual è il limite nel dare.
Perché l’altro non conosce limiti nel ricevere.
U&M

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo le cose negative le hai fatte tutte quest’anno,magari qualcuna te l’è potevi risparmiare 😎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stai alla larga, da queste dichiarazioni, ……che ci hanno portato sempre male.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Inconcludente. Una conferenza farsa. Vuole il pubblico per i soldi e per hè ha paura della retrocessione. Si dimetta signor Polito, sono sicuro che dal giorno dopo giocherebbero un po’ meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ti sei venduto al PADRONE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La squadra è forte dobbiamo salvarci..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Folorunsho convocato in Nazionale….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La squadra è forte, ma dobbiamo pensare alla salvezza!! Questo è presuntuoso, ma allo stesso tempo tanto ignorante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Parassita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non sei una persona seria ti devi dimettere non sei capace di cestire nulla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande cialtrone incompetente buffone ha svenduto la squadra e preso dei brocchi mercenari !! Napoletano arrogante sodale di de Laurentis !! Vattene da Bari è presto sarai buttato fuori dai tifosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’importante è che non si riparta da te! Vai a fare le fortune di qualche altra squadra, qui hai dato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

arret SIM Fort!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Noi abbiamo già dato!! Vai dalla tua squadra di M…a

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dobbiamo salvarci ? Ma non avevamo la
Squadra più forte dell anno scorso ? Quasi quasi è meglio quando sta in silenzio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Domani bari -samp 0-2 benedetti ed Esposito i due ex 😊

1908
1908
1 mese fa

Polito spari più palle tu della macchina lanciapalle che usano i tennisti quando si allenano.
Per non parlare dell’accento e del tuo italiano stentato da terza media presa alle serali.
Sparisci da Bari insieme al tuo datore di lavoro il prima possibile!

Lino
Lino
1 mese fa

Iachini ha gettato la spugna, “vacci tu in conferenza stampa che io non so altro caxxo dire a questi!”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con l’acquisto di Puskas e .Menez rischi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma stai zitto che è meglio la squadra sembra un reparto di riabilitazione con tutto il rispetto di chi la riabilitazione la fa per cose più serie e a proprie spese! Buffone!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

“la squadra è forte , dobbiamo salvarci” :
In questa frase tutti i controsensi della stagione , se la squadra è forte perché siamo lì? Se la squadra è forte perché ” dobbiamo salvarci” e non “ci salveremo”??
Ma soprattutto spero che Polito abbia capito che da Bari deve andare via , andasse a fare “meraviglie” in altri lidi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

UN VECCHIO STRISCIONE DELLA CURVA NORD NEGLI ANNI ’90 DICEVA: “CHI COMANDA MUOVE I FILI E FA CANTARE I BURATTINI!” 🤡🎪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

hai fatto una campagna acquisti dove hai comprato solo ronzini, se mettete i ragazzi della primavera fanno più gol e giocono meglio. Ribambito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

CUS angor parl

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sii ancora positivo……vattinn

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Angor…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il vaso di Pandora!! Far passare la salvezza come obiettivo e accontentare i tifosi quando eravamo partiti per raggiungere la serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattin RMMAATT

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se giochi alla play station…ti salvi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

😂😂😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Presuntuoso!

Micheld
Micheld
1 mese fa

Polito pupazzo e strumento di una società affarista e bugiarda.

Pasquale
Pasquale
1 mese fa

Bidone. Bugiardo. Venduto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

pur arrogante e pagliaccio come i tuoi padroni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma va? Come l’hai capito … … ma vattinne. Da Bari precueche dolc…🥵

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siamo una squadra forte… ma dobbiamo salvarci? Ma sbaglio o qualcuno diceva che dovevamo migliorarci ogni anno di più? Caro Polito… sei un altro che parli a tromba. A Bari a tromba non si parla perché ciò che si afferma bisogna essere in grado di mantenere altrimenti fai figure… “barbine”.

Articoli correlati

Con una sconfitta la squadra di Federico Giampaolo rischia di restare impigliata nei bassi fondi...
Anche Diaw svolge allenamento differenziato: difficile il recupero per la gara di sabato pomeriggio...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio