La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Bari, Polito: “Dimissioni? No e vi spiego perché. Può ancora succedere di tutto”

Le parole del direttore sportivo in conferenza stampa

IL CAMBIO – “Io e il presidente siamo una cosa sola su tutte le letture. Io vedo tutti i giorni gli allenamenti, a prescindere da quello che poi succede. Quando ho esonerato Mignani, che avevo scelto io due anni e mezzo prima, è perché avevo visto che non era lo stesso allenatore, era un po’ cambiato, viveva un po’ di pressione e di un ambiente non sereno. E decidemmo così. Ho scelto Marino perché pensavo fosse la persona giusta, avendolo avuto io per due anni. Abbiamo avuto lo stesso iter di prima. Negli ultimi 20 giorni vedevo una squadra che andava a scemare, soprattutto negli allenamenti. Marino ha dato del suo ma avevamo bisogno di altro e abbiamo preso Iachini”.

MERCATO – “Cerco sempre di costruire squadre con calciatori polivalenti. Quando costruisci così delle squadre, si può cambiare in maniera più agevole. Questa squadra può giocare in tanti modi”.

DIMISSIONI? – “Se ho pensato alle dimissioni? Non abbandono la barca adesso che le cose non vanno bene. Non è giusto sbagliare un allenatore e pensare alle dimissioni. Il calcio è strano, può ancora succedere di tutto. Sono qui per arrivare alla fine e poi alla fine sono disponibile a tutto insieme alla proprietà”.

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Nn capisco veramente , pagate 3 allenatori ( l’ultimo vi costerà 2 milioni di euro ) , bastava nn smantellare l’anno scorso oppure prendere coda e un altro paio di innesti . Siete ridicoli

Luca
Luca
13 giorni fa

Polito tieni duro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Fino al 2028 potete stare tranquilli.

Enzo
Enzo
14 giorni fa

Vai via subito nn si offendono i baresi stai tranquillo tnt per quello che servi spero che wuesta esperienza e servita a bruciarti la carriera che nn ti assume più nessuno ahhhh dimenticavo già che ci sei porta cn te SERGIODOC che ti ama

Gino
Gino
14 giorni fa

Concordo.

Enzo
Enzo
14 giorni fa

Polito è un bravissimo Ds come fate a criticarlo. Se la società non vuole investire i soldi che colpa può avere lui. Riflettete bene. Forza tifosi sosteniamo la squadra. Ottimismo!
🤍❤ si ama sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

È inutile che arrivi alla fine puoi andartene già da adesso tanto non servi

Lino
Lino
14 giorni fa

Quattro soldi vali, ciuccio e presuntuoso!

Last edited 14 giorni fa by Lino
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Questo ci prede per il cu……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Le tue spiegazioni? Sei il servo del padrone?
Questione di scelte, la tua è stata sbagliata
Chi sbaglia paga di persona non fa pagare una intera città
Torna catalessi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Mo te lo dico in BARESE,….SI NUNNNVAAAAMMMMMMBASTAARDDECRRRNUUUUTTTTTT

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Pagliaccio buffone e qui a BARI t 6 giocato la carriera, nn si gioca con la passione e l’amore di una citta, della sua storia, dei nostri colori ( BIANCOROSSI ), x me 6 un MASIELLO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

NEL senso che può ancora succedere di peggio

Diego Napoli
Diego Napoli
14 giorni fa

Per voi è un onore essere il Napoli B non avete mai vinto nulla a parte qualche scudetto di serie D e C siete solo un paese

20240208_091017
Sergiodoc
Sergiodoc
14 giorni fa
Reply to  Diego Napoli

Questo – si vede da almeno 100 km – e’ un tifone colorato di blue che tenta di far sentire di friggere il tifoso barese, quello vero, quello che continuerà ad andare allo stadio, con o senza i Dela, per gridare solo e sempre “FORZA BARI”

Enzo
Enzo
14 giorni fa
Reply to  Sergiodoc

Hai ancora kl coraggio di rispondere allora sei proprio ottuso

Sergiodoc
Sergiodoc
13 giorni fa
Reply to  Enzo

jj so de baaaaaar e vogghje u baaaaat in serie A

Antonio
Antonio
14 giorni fa

Ma se il Bari sforna giocatori di valore e la società Napoli se li prende noi che fine facciamo.
Questo è il problema.
Non si può smantellare una squadra togliendo i migliori vendendoli al Napoli e indebolendo il Bari.
Comprando giocatori nella speranza che esca qualcuno.
Non possiamo essere una succursale del Napoli.
Questo devono capire Polito e i De Laurentis.
Questa società merita la A.
Forza BARI

Sergiodoc
Sergiodoc
14 giorni fa
Reply to  Antonio

Sforna? E c sforne? Folorunsho, che quando e’ venuto e’ stato “tagliato” alla grande (ci siamo scordati?), per caso, jere u neste? Cheddira, ci je Ronaldo? Si viste c fine je fatte? Rimane Caprile che come a Walid comunque del Bari se ne sono frecati perché volevano andare a giocare in serie A, a prescindere. Non diciamo chiacchiere e siamo onesti!

Sergiodoc
Sergiodoc
14 giorni fa

Detesto l’arroganza di certi presunti tifosi del Bari che ritengono che l’unica linea da seguire in questo momento sia la contestazione della proprietà da attuare con la diserzione dello stadio per costringere i Dela a vendere, per cui chi non li segue su questa strada o “a va zeppat la cape”, oppure prende la 104, oppure e’ un “napoletano”. Non vi dico poi se, con 14 partite ancora da giocare, si comincia a parlare di playoff, di serie A con un allenatore bravo come Iachini. Nooooo, non sia mai!!! Dobbiamo per forza parlare di serie C, di playout. Se questo e’ amore per una squadra…

Enzo
Enzo
14 giorni fa
Reply to  Sergiodoc

Quanto sei ignorante e stupido

Sergiodoc
Sergiodoc
13 giorni fa
Reply to  Enzo

Meno male ca tutt la scienza ste in cap a te! U munn come aveva fe’ senza di te!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ma per favore dimettiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Non vi crede nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Buffone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ve ne dovete andare tutti!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ancora vai a prendere per i fondelli …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Game over,il tempo è scaduto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Non mollare DL.
Tutto il Salento è con te💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Vai viaaaaaa lo vuoi capire.

Sergiodoc
Sergiodoc
14 giorni fa

Giusto! Vediamo quali frutti si raccolgono al termine della stagione e poi si tirano le somme. Adesso, dopo il cambio azzeccatissimo dell’allenatore, per noi tifosi c’è un solo obiettivo: stringerci attorno alla squadra e sostenerla. Due vittorie in casa (le prossime consecutive con Lecco e Feralpi), assolutamente possibili perché alla nostra portata, potrebbero essere sufficienti per portare entusiasmo ed ottimismo.

Sergiodoc
Sergiodoc
14 giorni fa
Reply to  Sergiodoc

Evidentemente i “complimenti “ non sono per me perché jj so d baaaaaaaaar!!!!

Articoli correlati

Ballottaggio Lulic-Bellomo-Acampora per una maglia al fianco di Benali ed Edjouma sulla fascia mediana del...
Doppio turno esterno alle porte per la truppa di Iachini, a caccia di conferme dopo...
Il punto del quotidiano sulle possibili scelte di Iachini per il match del Druso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio