La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

ADL: “Le mie parole sono state fraintese, se hanno offeso i tifosi del Bari mi dispiace”

Il numero uno della Filmauro torna sui social sulle dichiarazioni da lui rilasciate in conferenza stampa in mattinata

Aurelio De Laurentiis fa un passo indietro rispetto alle dichiarazioni da lui stesse rilasciate in mattinata in conferenza stampa. Lo fa per mezzo social:

“In riferimento alle dichiarazioni critiche nei miei confronti del sindaco di Bari Decaro, persona che stimo e apprezzo, in merito alla conferenza stampa di oggi, voglio precisare che le mie parole sul Bari sono state fraintese. Io penso che avere come proprietà due squadre, in due diverse categorie, sia semplicemente un valore aggiunto, per entrambe. Era questo il senso del mio ragionamento. Il Bari è guidato da mio figlio Luigi De Laurentiis in totale autonomia ed è stato a un passo dalla Serie A solo sette mesi fa. L’obiettivo della proprietà è quello di portarlo più in alto possibile. Se le mie parole hanno offeso i tifosi mi dispiace”. 

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

M vattin scm

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

ADL per favore non aggiunga altro. Abbiamo inteso molto bene. Lei evidentemente è abituato a monologhi rivolti ad interlocutori servirli. Ha sbagliato piazza. Siamo numerosi ma non siamo pecore.

Gabri
Gabri
23 giorni fa

Finite le parole,mi rimangono solo le parolacce….

Marco
Marco
24 giorni fa

Aurè va a lav l ciol!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Che pagliaccio ❗

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Che figura meschina! Torna a Napoli DeLa! Sei una persona poco seria!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Meglio persino la serie D, che questa gentaglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Pagliaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Te ne devi andare .senza fraintendimenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Vatt a scitt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Come tifosa del Bari non voglio più essere rappresentata da un de Laurentiis o un loro dipendente, rivoglio la nostra autonomia e la libertà di sognare. Questa è gente Antisportiva, il cui unico scopo è l’utile, il soldo a qualunque costo, via da Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Va a zapp trmon

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Vaffangul va…
🤬🤬🤬🤬🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Ma perché no una bella crociera …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Basta con questo teatrino. Non fai che mancare di rispetto volutamente e continuamente a chi ama e sostiene questa squadra, con scellerate opere, pensieri, azioni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

VLLC

Lino
Lino
24 giorni fa

Vaffammocc a mam’t!

Articoli correlati

Dalla panchina Kallon e Menez, da stabilire l'identità del calciatore che affiancherà Di Cesare e...
Fuori causa anche lo squalificato Vicari e il lungodegente Koutsoupias, arruolabili tutti gli altri...
Gli emiliano arrivano a quota 59 punti. Termina a reti bianche Sudtirol-Lecco...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio