La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Di Marzio – Bari e Cosenza lavorano allo scambio Aramu-Calò

Il centrocampista dei calabresi ha collezionato venti presenze in campionato

Nuova ipotesi nelle ultime ore di calciomercato: secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com, Bari e Cosenza sarebbero al lavoro per uno scambio di calciatori che coinvolgerebbe Mattia Aramu e Giacomo Calò.

L’attaccante dei biancorossi, di proprietà del Genoa, finirebbe in rossoblù, con Calò che effettuerebbe il percorso inverso. Il centrocampista in forza al Cosenza ha totalizzato venti presenze nella prima parte del campionato.

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per gli amici Calogero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutt’e due non sono per la piazza di Bari😁 adesso con il Palermo sono cavoli amari, per riavvicinare i tifosi serve un risultato positivo, da come la vedo mi sembra improbabile *** 👋🍀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Amen thanks Jesus Christ

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Facessero lo scambio con Tutino chi caxx ie Calo’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Uno scambio fra anonimi…

Gabri
Gabri
1 mese fa

IDEONA PER POLITO :CASTROVILLI DELLA FIORENTINA FUORI ROSA POTREBBE ARRIVARE 6 MESI PER RILANCIARSI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

tutti a cosenza vanno???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chissà, magari Aramu diventa un fenomeno come Frabotta, che a Bari era un bidone…
A Cosenza sta giocando alla grande…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ditemi na cosa ma ie Aramu che non vol sta a Bari avete detto sempre che ie fort?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non mi spiego come potrebbe, il cosenza, privarsi di una pedina che ha giocato 20 partite finora (di cui ben 16 partendo da titolare) per prenderne uno che non ne ha, all’attivo, nemmeno la metà (oltre ad aver fornito un solo assist, a dispetto dei 5 di calò)…io ci voglio pure credere, ma anche questa, a me, mi pare ‘na 5tr0n24t4!

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa

Sai com’è’? Noi a Bari i giocatori ci piace massacrarli! Vogliamo tutto e subito. Ci piace deprimere la squadra,l’ambiente e alla fine il giocatore non rende come dovrebbe. Vedi Frabotta. Due partite a Cosenza. Migliore in campo e un gol (decisivo) in trasferta a Bolzano con un tiro da 25 metri. Il Cosenza questo lo ha capito e vuole riprovarci con lo scambio Aramu/Calo’

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

quindi caro il mio scienziato e avvocato di Gigino, se Frabotta ha fatto letteralmente schifo da noi è perché come al solito i tifosi lo criticavano, mentre tu vero tifoso biancorosso sapevi che sarebbe prima o poi esploso. Magari in quella zucca vuota che ti ritrovi non capisci che ci sono stati tanti fattori che non sappiamo, magari è venuto di malavoglia a Bari (ti potrei fare la lista di quelli che sono venuti a fare le comparse da noi) o chissà quale altra ragione. Il suggerimento di amm’nart a maar è sempre valido

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Marco

Caro professore, a me che non sono ne’uno scienziato ne’ tanto meno l’avvocato di Gigino, ma che ha un minimo di cervello in zucca per giudicare,basta constatare questo: quando si è preso Frabotta, anzi, quando se ne parlava di prenderlo, era già su un porto di mare con appellativi con certo nobiliari “cesso”, “bidone”, “raccomandato” e via discorrendo. E tu eri fra i criticoni. Ho detto tutto. PS con queste “qualità” ha più titolo tu per gettarti a mare con una zavorra ai piedi!

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

tu sei un povero disagiato che si arrampica sempre sugli specchi, praticamente hai la sfera magica ahahahah io non ho mai criticato Frabotta e non ho mai criticato i giocatori arrivati a Bari, si pur nu’nvamon oltre che scemo. Quando li vedo in campo allora posso esprimere giudizi, ma tu sei così stupido che mi domando come faccia a respirare, è un miracolo. PS tu hai cervello in zucca uahahahah buona questa, ammin’t a ciol lecces!

Giorgio
Giorgio
1 mese fa

Polito. Licenziati ….giocatore pari ad Acampora se nn peggio….altro che siete in debito …prendete in giro….dovete sparire da Bari

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Giorgio

Dimmi un po’. Haaland ti può bastare? Sai chi è oppure lo consideri un ‘cesso” ?

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

ma va a lav l ciol e jacchj’t na fatic, pr’vlon

Sergiodoc
Sergiodoc
1 mese fa
Reply to  Marco

A me piace più il primo nome di battesimo. Giancarlo.

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Sergiodoc

tu si tr’mon d nom e d fatt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E chi è Calò?

Articoli correlati

L'attaccante ha rifiutato proposte da Ternana e Cosenza...
Per il laterale mancino si tratta della seconda esperienza in un club pugliese...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio