La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdM – Bari, Antenucci non è in uscita

Il punto del quotidiano sulla situazione in casa biancorossa

Dopo i giorni di vacanza, il Bari è tornato ad allenarsi in vista della prossima sfida di campionato, in programma il 14 gennaio al San Nicola contro il Parma.

Ma in casa biancorossa è anche il mercato a tenere banco, come sottolinea il Corriere del Mezzogiorno: “Antenucci è uno dei più chiacchierati. Si parla di un interesse dell’Avellino per lui, sebbene il giocatore non sia considerato in uscita dal Bari. Per il resto, sembrano destinati alla cessione D’Errico, Cangiano e Bosisio”.

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E ci mancherebbe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo il Napoli B ma ancora non lo avete capito. La Filmauro utilizza il Bari calcio come parcheggio per giocatori del Napoli calcio. Vattene da Bari romano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Antenucci, locederei solo per un sostituto più giovane e più forte, che posso fare parte dell’ossatura della squadra, in caso di serie A…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

SAREBBE STATO UN’ASSURDITÀ

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ah c’era bisogno di puntualizzare?!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mirko a vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ragazzi dovevamo aspettarci di tt da 1stq dirigenza, purtroppo contano più le loro casse che il grande Bari,spero di sbagliarmi cmq!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se il bari aveva un’altro allenatore aveva più punti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mai stimato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Una società che punta in alto,non vende il top per giunta giocatori giovani,ne ora ne a giugno, perciò sappiate che non abbiamo ancora risolto il problema che avevamo con i Matarrese,paparesta e giancaspro non li nomino nemmeno… incredibile non avere una società tutta per noi e ambiziosa 😔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io avrei ceduto antenucci e avrei preso donarumma oppure coda.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E speriamo che ora la finite . Forza Mirko

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Merita di restare 🤍❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No!!!non lo vuole neanche L Avellino ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci interessa di più sapere le sorti di cheddira. Il resto sono c……e per intortare la piazza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Peccato datelo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che vergogna dopo che a fatto I sacrifici giocando in serie D e serie C ,almeno la società lo dovrebbe tenere almeno come osservatore da scoprire talenti in eccellenza e in serie D che cenesono tanti per il sud Italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me almeno un attaccante resta gli altri non s sap nud Angor ha ha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci mancherebbe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chiarissimoooooo !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ma non scherziamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vai Mirko

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Alla faccia dei detrattori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

e ci mancherebbe altro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ottimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

e questa è una buona notizia…..anzi buonissima

Sergio
Sergio
1 anno fa

E questa è certamente una buona notizia da commentare! Mirko riprenderà a segnare alla sua maniera potendo essere ancora oggi un top player anche in serie A.

Articoli correlati

Dalla panchina Kallon e Menez, da stabilire l'identità del calciatore che affiancherà Di Cesare e...
Fuori causa anche lo squalificato Vicari e il lungodegente Koutsoupias, arruolabili tutti gli altri...
Gli emiliano arrivano a quota 59 punti. Termina a reti bianche Sudtirol-Lecco...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio