La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Bari, Di Cesare: “Futuro? Niente programmi ma potrei continuare a giocare”

Il centrale difensivo parla in esclusiva ai microfoni di Sportitalia

Valerio Di Cesare, difensore e capitano del Bari, si racconta in intervista a Sportitalia. Queste le sue parole:

FUTURO – “Ho 39 anni e non posso fare programmi a quest’età, ma ora sto bene e potrei anche continuare a giocare. Sto facendo il corso per diventare direttore sportivo, ma vedremo più avanti”.

CLASSIFICA – “La classifica non la guardo, noi stiamo facendo qualcosa di straordinario come neopromossa. Ce la siamo giocata contro chiunque, ora però con il mercato di gennaio potrebbero cambiare alcuni equilibri”.

GENOA – “La prossima contro il Genoa sarà durissima, sono i più forti del campionato”.

IL LIVELLO DELLA B – “Dobbiamo stare con i piedi per terra, dietro ci sono squadre come Benevento, Como, Venezia, Cagliari e SPAL che sono rivali temibili. Pisa e Reggina sono quelle che mi stanno piacendo di più. La Serie B di quest’anno è molto equilibrata, ma penso che negli anni scorsi il livello era più alto. Prima c’erano i vari Caracciolo, Calaiò e Cacia, giocatori da Serie A. Per me Coda è l’attaccante più forte del campionato, ma anche La Mantia, Cutrone e Cerri mi hanno dato fastidio. Antenucci resta uno dei migliori”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Le dichiarazioni del tecnico biancorosso ai microfoni di Radio Bari...
Le dichiarazioni del centrocampista croato ai microfoni di Radio Bari...

Dal Network

La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
In mediana potrebbe rifiatare Petriccione, mentre in avanti è attesa nuovamente la coppia Iemmello-Ambrosino...
La Bari Calcio