Resta in contatto

News

Bari, De Laurentiis: “Non resteremo per perdere soldi. Mi aspetto tanta gente allo stadio”

Le dichiarazioni del presidente biancorosso durante la presentazione delle nuove maglie

“Viviamo in un mondo di complotti, spiace aver letto certi commenti sui social”. Luigi De Laurentiis analizza così i commenti arrivati dai tifosi sui social network dopo la decisione del Consiglio Federale che ha concesso una proroga sulla multiproprietà.

“Hanno dato più tempo, anche per poter vendere e non all’ultimo arrivatoha continuato il presidente del Bari -. Il primo step è costruire una squadra valida che possa giocarsela contro tutte in serie B. Questa è una categoria difficilissima, la proroga alla multiproprietà ci regala più calma. La nostra famiglia non resterà a Bari per sei anni in B per perdere soldi. Cercheremo di portare il Bari più in alto possibile e poi venderlo”.

Riguardo le presunte offerte arrivate per il club, il patron chiarisce: “Per ora non c’è nulla Il Bari ha un appeal importante e lo avrà ancora di più dopo il campionato di serie B. Se arriveranno opportunità, le valuteremo. Non cederemo il titolo sportivo a un gruppo che non merita”.

Sul mercato, De Laurentiis spiega: “Stiamo cercando un centravanti che possa farci crescere. Non vendo fumo, ma esistono squadre che hanno speso tanti soldi per rimanere a metà classifica. Le contrattazioni, in generale, stanno diventando difficili, trovare un attaccante non è facile.

Sono stati superati i quattromila abbonamenti venduti, ma De Laurentiis rilancia: “Mi piacerebbe arrivare a diecimila per poter costruire una base. Mi aspetto tanta gente allo stadio, viste anche le iniziative prese dalla società. Non ho voluto dare alibi a nessuno”.

 

 

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News